Radio

Astrobau – il Peloso dell’ Acquario (20 Gennaio/19 Febbraio)

Ogni giorno alle 08:05 – 10:05 – 16:05 20:05 c’e’ Astrobau, l’appuntamento che ti aprira’ gli occhi su un nuovo modo di interpretare il rapporto fra te ed il tuo migliore amico. La solare Federica Farini apre la carta astrale a Radiobau ed incanta tutti con piccoli segreti che solo tu ed il tuo cane pensavate conoscere…non ci credete?? Ascoltatela allora!
Il quattrozampe nato sotto il segno dell’Acquario è sveglio, perspicace, creativo, dinamico e eccentrico.
L’indole è paziente, semplice, spiccia.
Gli animali dell’undicesimo segno vivono un po’ nel loro mondo, una dimensione futuristica e moderna.
Preferiscono agire piuttosto che aspettare e prendono volentieri iniziativa, spesso spingendo il loro ingegno ai confini della genialità per essere dei quattro zampe.
La loro passione sono i giochi individuali e in libertà: spazi aperti da scoprire e attraversare, in quanto la caratteristica che maggiormente li caratterizza è il muovimento.
Essendo l’acquario il segno zodiacale dell’indipendenza, spesso lo vedrete vagare attorno a voi padroni come un’anima impaziente e scalpitante, in trepidante attesa del momento di uscire.
Il parco, i boschi, il verde in generale sono i suoi luoghi prediletti, da vivere correndo e annusando in ogni angolo nei loro svariati odori.
Non è facile tenere un cane dell’Acquario legato al guinzaglio, nemmeno se lo si abitua da cucciolo: la tendenza sarà sempre quella dello strattonare, anche se di piccola taglia. La routine rappresenta per il peloso Acquario il peggior nemico:
portatelo in viaggio e lasciatelo libero di curiosare.
Il suo pianeta guida, Urano, lo riempie di energia che lo rende adatto ai cambiamenti, anche molto radicali (cambi casa, famiglia e di padrone). Cercare di sopprimere i suoi istinti equivale a potenziarli all’ennesima potenza, così come i suoi difetti.
L’ostinazione è camuffata ma molto radicata nel peloso dell’undicesimo segno.

L’Acquario è il segno zodiacale dell’amicizia, nel quattro zampe si riflette nel suo interesse per “studiare” ogni razza e specie con socievolezza e spontaneità. L’interazione collettiva è il suo pregio ed adora avere attorno amici e conoscenti.
I pelosi Acquario stimolano negli altri simpatia e fiducia, grazie ai modi alla mano, cordiali, non sofisticati, motivo per cui sanno destreggiarsi nell’universo bipede e quadrupede, rimanendo in posizione diplomatica ed avvicinando i nemici fra loro,
o comunque non opponendo barriere di diffidenza verso altre razze rispetto alla propria.
E’ difficile veder correre il peloso Acquario creando confusione: predilige la pacifica tranquillità.
L’estrema tensione alla libertà si traduce a tratti per i quadrupedi Acquario in atteggiamenti di distacco, moderazione, equilibrio: non si fanno coinvolgere in maniera troppo accesa e appassionata, sia nel bene che nel male,
perché l’undicesimo segno corrisponde al massimo rigore invernale, rispecchiando il freddo nel carattere di distacco,
mente razionale,basica, con un pizzico di genialità stramba (Urano-Saturno e Nettuno) che non si lascia dominare dalle coccole.
La figura del padrone o dell’autorità è vissuta come amica: le regole sono per l’Acquario sofferte e ostiche solo se imposte.
Di natura è un animale ubbidiente, ha il senso del rispetto ma non deve essere costretto, altrimenti ripagherà i membri della famiglia con il disinteresse e la fuga (quando possibile).
Il rischio nell’apprendimento del peloso Acquario è quello della precarietà della costanza e dello scarso impegno dovuto al disinteresse: fondamentale è spiegare all’animale il compito nei dettagli e con precisione. Il quadrupede Acquario porta spesso alla perdita di pazienza anche il più mansueto dei proprietari: bisogna stargli dietro, seguirlo e controllare che non vada da solo per la sua strada, sia fisica che mentale.
Il cane Acquario è ideale per lavorare nel campo dell’intrattenimento e del divertimento: artista del circo, ma anche attore in una serie televisiva. La sua espressività è molto particolar e a volte assume caratteri umani.

Fisicamente l’amico peloso Acquario è di statura alta o media, con struttura proporzionata, ma non particolarmente forte.
Corrispondendo l’undicesimo segno alle zampe e al sistema cardiocircolatorio,
potrebbe essere soggetto a problemi di circolazione o disturbi nervosi.
E’ importante che i padroni imparino a dosare le loro energie fisiche e a misurare gli sforzi alternandoli a riposo,
in quanto gli animali dell’Acquario sembrano essere sempre attivi e mai stanchi.
Come interagisce il segno dell’Acquario con lo zodiaco bipede?
I padroni Gemelli o Bilancia si adattano bene al suo vivi e lascia vivere, cerebrali e leggeri, senza essere troppo statici e rigidi, anche se il rischio per il padrone Gemelli è quello di essere troppo volubile e dispersivo con l’animale, generando falle educative. Lo stesso Acquario è ottimo e all’insegna della libertà e dei viaggi, similmente al Sagittario, padrone gioviale, entusiasta e idealista come l’undicesimo segno. Bene il Leone, che si completa e si integra nella buona capacità di leadership, senza ostinarsi troppo sul peloso. Padroni Cancro e Scorpione affascinanti ma complicati; stralunato il rapporto con i Pesci. Vergine, Toro e Capricorno un po’ ostili e difficili a livello di comunicazione: spiegare con pazienza e ascolto.
E se il vostro amico peloso assomigliasse a un bipede? Chi potrebbe rappresentare, ci avete mai pensato?
Le personalità fresche e avvincenti di Paul Newman e John Travolta, gli spiriti liberi e anticonformisti di Vasco e Valentino Rossi, la spontaneità e la simpatia che conquista della stupenda Michelle Hunziker. (Federica Farini)

Tags: , , , , , , , , ,

One Comment

  1. Pingback: FEDERICA FARINI E ASTROBAU SU RADIO BAU & CO www.radiobau.it/?p=5121- IL PELOSO DEL SEGNO ACQUARIO | Federica Farini

Leave a Reply