News

38 Cani Ostaggio di un’Accumulatrice Compulsiva di Cani

Sono 38 i cani che ieri pomeriggio hanno ritrovato la libertà grazie ad all’intervento dell’ ENPA Pavia.
La storia è quella di un brutto film dell’orrore, che inizia con una donna con seri problemi di accumulo compulsivo di animali, in questo caso la donna collezionava Cani di razza Breton. L’ossessione in questo caso porta ad accumularli, volerli tutti, ma non a prendersi cura di loro, purtroppo. La donna era stata segnalata da tempo dai vicini, e solo grazie al suo ricovero in ospedale che si è finalmente potuto intervenire.
I cani sono stati trovati sporchi, denutriti, coperti di feci, alcuni hanno delle ferite mangiate dalle mosche, il livello di malsanità è alto, sia a livello sanitario che a livello psicologico.
Alcuni dei cani ritrovati sono affetti da nanismo, dovuto all’ accoppiamento fra consanguinei senza controllo alcuno, questo lascia dedurre che i cani fossero in balia di se stessi, sotto ogni punto di vista.

Claudia Rocchini la fotografa che collabora con Enpa Pavia era sul posto per fare le foto “Quando siamo arrivati alcuni cani ci sono corsi incontri, cercavano il contatto umano, una carezza. Sono sincera, non ho fotografato tutti cani per rispetto loro, non ho avuto il coraggio. Un paio erano conciati davvero male e non sò se resteranno vivi…” 
Mi commoventi le foto di Claudia, i cani guardano in macchina in cerca di una speranza ed è quella che ora dobbiamo dare noi!
Sò che Vi perderete anche voi negli occhi di queste creature in cerca di affetto, ma per ora non sono adottabili, prima devono essere ristabilite le loro condizioni fisiche e poi si vaglieranno le adozioni
(tutte le foto sono di Claudia Rocchini che ringraziamo per la segnalazione)

Quindi chi fosse interessato ad aiutare, può contattare direttamente ENPA Pavia – Cascina Quadrifoglio – Parco Rifugio per gli Animali
Ecco invece l’elenco delle prime necessità.
Servono cucce, cibo, medicinali, antiparassitari, denaro per visite mediche e per i costi sanitari, al momento non quantificabili.
Conto corrente bancario presso Intesa San Paolo
IBAN: IT30K0335901600100000015963
intestato a ENPA Pavia,

PayPal
https://www.paypal.com/donate/?cmd=_s-xclick&hosted_button_id=LJVGQFK5PED7Q&fbclid=IwAR0sFWZ7IHs7thG0zgUq546vjmThyIaX2ZrqikgHHEinsIuyhuyS4VdG-EM

 

Tags: , , , , ,

Leave a Reply