News

KAOTIKA l’arte di Stefano Bressani in aiuto dei cani sfortunati

“Sono uno che le palle le fa’, non le racconta” cosi’ esordisce Stefano Bressani padre fondatore di una nuova tecnica artistica, parlando della sua arte applicata al suo impegno per portare a termine il progetto di ristrutturazione il “Rifugio del Cane di Travaco’ Siccomario” realta’ leagata al mondo del randagismo di vicino Pavia!
“La Prima Palla e’ nata nel 2011 si chiamava AFRO JUNGLE BALLS e ritraeva una serie di animali della Jungla ed andava ad aiutare un Progetto rivolto ai bambini con difficoltà psicomotorie,  ma le realtà che operano in questo settore sono davvero tante e al tempo rischiavo di essere criticato per le scelte fatte o non fatte nei confronti di una o delle altre patologie, così ho spostato la mia attenzione sugli animali. KAOTIKA aiutera’ la ristrutturazione del “Rifugio del Cane di Travaco’ Siccomario” della LNDC. Una sruttura, tra l’atro vicino a casa diciamo,  e che sono felice di poter aiutare perche’ da sempre amo gli animali e poter far qualcosa per loro e’ sempre un piacere. In questo rifugio, man mano si sta’ sostituendo la rete vecchia con quella di acciaio inox, sistemando le cuccie e le cose da fare sono sempre tantissime!” – racconta Stefano ai nostri microfoni– “mi piacerebbe negli anni prossimi mi piacerebbe realizzare un calendario con il mio stile, con lo scopo di colpire con lo sguardo il cuore di chi non conosce la realta’ del canile. “

Ogni anno un nuovo quindi un aiuto per migliorare la vita degli ospiti di questa struttura, sperando che per loro sia solo un punto di passaggio e che ognuno possa trovare una nuova famiglia velocemente, ma intanto diamogli un posto piu’ bello e piu sereno. Potete trovare KAOTIKA su www.stefanobressani.com

Tags: , , , ,

Leave a Reply