News

Cosa vuoi fare da grande? IL CANE GUIDA DEI LIONS!

Nadia Toppino e Victor

Ci sono persone che fanno la differenza, perche’ in genere gli animali la fanno di per se’, anche se devo essere sincero, ci sono animali che fanno una grande differenza, ad esempio quelli che vi sto presentando; Victor e Caddy!
Caddy ad esempio ha iniziato da qualche settimana il suo corso presso “Cani Guida dei Lions” per diventare un cane guida a tutti gli effetti, mentre Victor, che e’ ancora un pupotto con un muso da monello, ha iniziato il primo percoso, quello piu facile per lui, stare in famiglia…una famiglia qualunque che gli voglia bene e lo porti dappertutto per iniziare ad inserirlo nel mondo. Siamo in compagnia di Nadia Toppino che si occupa di Victor, dopo aver consegnato Caddy ai Lions! “Occorre specificare subito che l’Associazione Cani Guida dei Lions e’ sempre alla ricerca di famiglie che accolgano questi futuri eroi fino al primo anno di vita. Spese veterinarie e di mantenimento sono a carico dell’Associazione, a noi resta il compito di far vivere a questi cani il periodo piu’ incisivo della loro vita, portandoli semper con noi, in modo che da adulti non abbiano timori, e siano abituati a stare in mezzo alla gente.”
Certo guardando correre Victor correre per lo studio e giocare con Caddy, viene una stretta al cuore pensarlo bardato in uniforme tutto serio che guida una persona che senza di lui, avrebbe una vita piu’ difficile.
“Continuavo a dire a tutti di prendere un cane per aiutare l’Associazione, poi un giorno mi sono detta che avrei dovuto farlo anche io ed ho iniziato con Caddy… Oggi e’ ancora per me, perche’ ogni tanto per il week end me lo danno ancora “in vacanza”, ma al termine di questa fase verra’ poi accoppiato al suo umano, so’ che sara’ uno stupendo cane guida per quella persona”
Sfatiamo un po’ questi falsi miti, che vogliono che i cani per i servizi utili siano trattati male, legati, picchiati…“Si!! Caddy e’ venuto a sciare, come e’ venuto in barca con noi questa estate, ed adesso e’ in radio con noi. Per il suo futuro compito questo e’ importante, che sappia stare dovunque senza paura. Trattati male? Direi proprio di no…quelli che stanno un po’ male, siamo noi…che lo vedremo andare via dalla nostra vita fra qualche tempo,ma il pensiero di avere partecipato in qualche modo al progetto dei Cani Guida dei Lions mi rende orgogliosa e felice. Per ora mi coccolo Victor, che ha un carattere del tutto diverso da Caddy e poi ne verranno altri finche ci sara’ bisogno del mio aiuto”
E poi finita l’intervista seduti per terra a giocare con questi due bambini pelosi, mentre parliamo ancora un po’ di loro dell’Estate trascorsa con Caddy e di quanto sia importante questo primo step per questi cani e di quanto poco se ne parli in realta’!
Se anche voi volete partecipare al progetto Cani Guida dei Lions potete cercare tutte le indicazioni che troverete sul loro sito http://www.caniguidalions.it/, e diventare la prima famiglia di un cane che fara’ la differenza nella societa’, pensate che soddisfazione vedere avere avuto in braccio da cucciolo che un giorno sara’ un cane eroe!!! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply