Comunicato Stampa

A Peschiera Borromeo nuovo UDA

Cambio della guardia all’Ufficio Diritti Animali del Comune di Peschiera Borromeo. L’Ufficio, gestito dall’associazione Diamoci La Zampa, è stato retto con grandi risultati da Rosalba Capitano.
Quando è partito, nel 2006, il Comune aveva infatti in carico 40 cani. Oggi ne ha solo 9.
In soldoni: grazie all’Ufficio i cittadini hanno ricevuto un servizio informativo (l’Uda è aperto tutti i giovedì pomeriggio) e la collettività ha risparmiato (ogni cane costa 3 euro al giorno). Un circolo virtuoso che deve proseguire.
Da ottobre l’Ufficio è gestito dal portavoce di Diamoci La Zampa, Edgar Meyer, già responsabile dell’Ufficio Diritti Animali della Provincia di Milano dal 2004 al 2009 e dell’Assessorato al Benessere animale del Comune di Genova dal 2010 al 2012.
“Vogliamo continuare a far adottare i cani di Peschiera”, dice Edgar Meyer. “L’obiettivo finale sarebbe quello di non avere più alcun cane in attesa di una nuova casa. Parte dunque una campagna – adozioni straordinaria”.
Oggi il Comune di Peschiera è convenzionato con uno dei migliori rifugi in Lombardia: l’eco-parco-canile di Pozzo d’Adda, dove sono ricoverati il meticcione Titus, il simil-pincher Lenny, la dolcissima pastore tedesco April, la diffidente Savanna, la pitbullina dolcissima e bisognosissima d’affetto Sasha, il piccolo Roy, il meticcio pastore in canile da 9 anni Eis, la bianca pincherina Sandy.
Tutti i cani peschieresi in attesa di adozione sono “raggiungibili” sul sito dell’Ufficio Diritti Animali www.udapeschiera.it o direttamente in Municipio, dove c’è un apposito Dog – Book per le adozioni.

Tags: , , , ,

Leave a Reply