Libri

Feltri presenta Grazioli

Il 25 novembre, presso l’Acquario Civico di Milano, Vittorio Feltri alla presenza del Ministro Michela Vittoria Brambilla ha presentato “Cani di Sangue Blu” scritto da  Oscar Grazioli, e noi eravamo li’….
Feltri nel discorso di introduzione, confessa che….” dopo una certa eta’ si cambia, e che con il tempo… ho scoperto di avere un debole per i gatti…meglio i gatti che le escorts!!!”    Il Ministro Brambilla, arriva di corsa con qualche minuto di ritardo, ma come dice Lei “arrivo da Roma, scusatemi”  e poi si sa’ le donne…. Eccoci tutti pronti attenti ed Oscar Grazioli  ha l’attrazione ‘ magnetica del Babbo Natale quando parla di cio’ che preferisce; degli animali.   Il libro e’ un sapiente contenitore di estratti di leggende, storie vere, antiche usanze ecc. il tutto subordinato a cani che hanno reso felice qualche umano famoso. Certo non deve essere stato facile corerre nei secoli alla ricerca di conferme per il nostro Oscar, ma mentre parla e racconta le cose che lo hanno indotto ad iniziare questa opera.
“Cani di Sangue Blu” nasce da una scommesa che Grazioli fa’ con un suo amico a proposito del Terranova che avrebbe salvato Napoleone Bonaparte da un naufragio, Oscar perde la scommessa e si cimenta in questa impresa!!!!  Ma, sappiamo che se anche l’avesse vinta, avrebbe scritto comunque  un altro libro sugli animali che ama di piu’; i cani. 
Le sue razze preferite sono i Barboni ed i Collie (Lassie), ma in realta’ questo libro e’ un omaggio ai meticci ed a tutto l’amore che sanno darci. Quindi incalzo  e gli chiedo “ma deve proprio essere di sangue blu, un cane per volergli bene?”  Lui abbozza una risata e “Ma assolutamente NO!”
(Davide Cavalieri)

Tags: , , , ,

Leave a Reply