News

55 anni in America = una multa in Italia

Massachusetts, Stati Uniti – Condanna di oltre 50 anni di carcere ad un uomo che lo scorso 31 agosto 2013 ha maltrattato, torturato e gettato in mezzo ad una strada il suo cane
A Radiobau per fare un confronto con quanto sarebbe potuto succedere in Italia l’Onorevole Andrea Zanoni. Grande scalpore ha fatto questa pena di 55 anni, la domanda sorge spontanea…
MA DA NOI IN ITALIA NON CI SONO LEGGI CHE CI CONSENTANO DI FARE ALTRETTANTO???
“Purtroppo in Italia le cose funzionano in maniera diversa. Abbiamo le leggi che preveddono Sanzione ed anche l’Arresto di casi come questo, ma abbiamo un sistema tale che prevede che al momento della Condanna ci sia la Sospensione della Pena. Esiste l’eventualita’ del carcere solo nei casi di recidivita’! Qundi forse e’ meglio una Sanzione bella salata, che crea comunque un qualche tipo di danno, piuttosto di una Pena che poi verra’ subito Sospesa. Nel resto d’Europa sono rigidi di noi…Avete sentito tutti in questi giorni, a l’onore della Cronaca, episodi di arresti per bracconaggio”
Chi ci rimette di questo sistema che fa’ acqua??? “Gli animali e la Fauna in generale. Purtroppo noi siamo responsabili di questo grande Patrimonio che e’ la Fauna Selvatica essendo Patrimonio Indisponibile dello Stato, e di cui noi cittadini siamo i veri responsabili”
Nulla da fare, per ora nonostante le leggi in vigore, nessun “simpaticone” verra’ sbattuto in galera per aver maltrattato un animale. Non perdiamo la concentrazione ed andiamo avanti, appoggiando chi mostra sensibilita’ e disponibilita’ verso le cause che prevodono il benessere animale.
Ritroveremo ancora l’On. Andrea Zanoni, con altre news relative il nostro argomento preferito…il benessere ed il rispetto degli animali.(Davide Cavalieri)
www.andreazanoni.it

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply