Manifestazioni

1 MAGGIO AL RIFUGIO DEGLI ASINELLI : GROOMING DAY

Ritorna il Grooming Day nella sede della Fondazione Il Rifugio degli Asinelli ONLUS (via per Zubiena, 62 – Sala Biellese – BI): mercoledì 1 maggio, dalle 14 alle 18.30, tutti gli amanti degli animali sono invitati a prendere parte a uno degli appuntamenti più apprezzati da chi vuole passare un pomeriggio speciale in compagnia degli asinelli.
Grazie alla guida esperta dello Staff del Rifugio, nel corso dei Grooming Days (calendario completo: http://www.ilrifugiodegliasinelli.org/eventi) i partecipanti possono conoscere meglio gli asinelli e imparare a prendersene cura con brusche e striglie, sperimentando un assaggio delle cure quotidiane (ossia il Grooming) a cui sono sottoposti quotidianamente i 150 asini e muli ospiti della Fondazione.
Il Grooming Day è nato proprio con l’obiettivo di consentire a grandi e piccoli di sperimentare un contatto ravvicinato con gli asinelli e di conoscere meglio le loro esigenze e caratteristiche” spiega Barbara Massa, responsabile della Fondazione. “Si tratta di un ulteriore strumento per diffondere una conoscenza consapevole degli asini, che si affianca alle visite guidate per le scuole e ai corsi di formazione specifici sulla cura e la gestione di questi magnifici animali.”.Stavolta c’è un motivo in più per partecipare al Grooming Day: nel corso della manifestazione sarà estratto il vincitore del concorso “Dai un nome alla speranza”, che potrà scegliere i nomi da dare ai due asini salvati da un brutto caso di maltrattamento in Toscana.

uno dei, due asinelli sotto sequestro protagonisti del concorso “Dai un nome alla speranza”

“Questo concorso è nato per raccogliere fondi per tutti gli asinelli sottoposti sotto sequestro dalle autorità e che, se non fossero accolti dal Rifugio, rischierebbero di rimanere dove vengono maltrattati” spiega Barbara Massa. “Nei mesi scorsi abbiamo accolto ben 16 asini e 5 muli, salvati da Colleferro, in provincia di Roma, in seguito al sequestro di equini più grande mai avvenuto in Italia, tanto che anche Striscia la Notizia ne ha più volte parlato. Prima di loro, altri asinelli sotto sequestro erano già arrivati al Rifugio, inclusi i due in cerca di un nome: le donazioni raccolte attraverso il concorso saranno utilizzate per costruire nuove aree idonee all’accoglienza e alla permanenza degli asini sotto sequestro (una necessità pressante, visto che il numero degli ospiti del Rifugio è in costante crescita)”.
La Fondazione invita tutti i sostenitori a visitare il Rifugio, per scoprire in anteprima i nomi degli asinelli e per partecipare al Grooming Day del 1 maggio: a partire dalle 14, chiunque desideri partecipare all’evento potrà mettersi alla prova con brusche e striglie. Gli organizzatori ricordano che la partecipazione è libera e gratuita e non occorre prenotare; anche i cani, tenuti al guinzaglio, sono benvenuti. In caso di maltempo, l’evento sarà annullato.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
Ufficio stampa della Fondazione “Il Rifugio degli Asinelli O.N.L.U.S.”
Rachele Totaro
Tel./fax 015 2551831 info@ilrifugiodegliasinelli.org

Tags: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply