News

Sabato Pomeriggio PLASTIC FREE a Milano

Cosa fare di bello il sabato pomeriggio d’estate ?
Voglio darVi un suggerimento divertente, economico e soprattutto ecologico.
Un sabato Plastic Free noi lo abbiamo fatto per Voi, in tutti i sensi.
Sabato 20 abbiamo aderito all’invito di Daniele D’Alessandro e Mattia Pozzi, entrambi Personal Trainer di Palestre Audace, questa e’ la prima volta che i due trainer organizzano una raccolta Plastic Free, infatti la prima volta hanno fatto quello che possiamo definire un test, hanno raccolto i rifiuti abbandonati in Corso Sempione e esaltati dalla mission hanno deciso di coinvolgere altre persone.
Ore 17:00 appuntamento davanti all‘Arco della Pace, dove ci presentiamo ed aspettiamo le altre persone che hanno aderito, vengono distribuiti i guanti ed i sacchetti, dopo un veloce punto del percorso che intendiamo fare si inizia! Siamo una dozzina di persone e sembriamo un po’ dei bambini tutti felici di … RACCOGLIERE I RIFIUTI ABBANDONATI!
Ecco cosa e’ che ci ha dato gioia e se devo essere sincero ci siamo divertiti tutti. Salvo qualche momento di imbarazzo dovuto al ritrovamento di qualche oggetto che ti fa’ esclamare “E questo come lo raccolgo” .
Per il resto tutto ok, purtroppo e’ vero che la gente  abbandona un po’ di tutto per strada o nei parchi, e i nostri trofei di caccia sono stati un dinosauro, una spazzola, tantissime bottigliette dell’acqua e vaschette del pranzo e perfino un paraurti di un auto!
Come reagisce la gente che vi vede raccogliere le immondizie da terra, Vi starete domandando?
I più non percepiscono nemmeno la presenza, altri, chiedono informazioni, mentre c’è chi “suggerisce di andare a  pulire la zona!
Aderendo a questa iniziativa, come ho detto in  maniera provocativa all’inizio, non solo farete qualcosa per il pianeta e quindi per tutti noi, ma mano diventerete attenti all’impiego eccessivo di plastica nella nostra vita di tutti i giorni!
Plastic Free Italia e’ una regolare onlus fondata da Luca De Gaetano che contiamo di avere presto a Radio Bau, per farci raccontare tutti i particolari (Davide Cavalieri)

Tags: , ,

Leave a Reply