Radio

In Bicicletta Senza Cane al seguito!

A seguito del Lockdown sono molti gli Italiani che per tutelare l’ambiente e ritornare in forma hanno sposato l’utilizzo di mezzi ecologici per spostarsi in città. Fra questi primeggia la bicicletta, agile, veloce e non inquina, il cui utilizzo e’ riservato esclusivamente a noi esseri umani.
Infatti per qualche bizzarro motivo c’è ci pensa sia normale portarsi il cane a “strascico” quando si sposta in bicicletta, ma oltre ad essere visibilmente di imbarazzo per il cane è vietato!
Abbiamo approfondito l’argomento con l’Avv. Costanza Desiderio :


Andare in bicicletta conducendo il cane al guinzaglio, o anche lasciandolo libere di correre al nostro fianco, è vietato dalla legge. 
È l’articolo 182, comma 3, del Codice della Strada ad imporre tale divieto, prescrivendo che “ai ciclisti è vietato condurre animali o farsi trainare da altro veicolo”.
Ai trasgressori può essere comminata una sanzione amministrativa da 22 a 88 euro.
Il divieto del Codice della Strada vale su ogni tipologia di strada percorsa da mezzi a motore ed è, quindi, un divieto assoluto che può far incorrere il ciclista di turno nel fermo da parte della Polizia municipale o dei Vigili urbani.
Al divieto imposto dal Codice della strada si aggiungono, in molti casi, anche i divieti imposti dalle amministrazioni locali a tutela del benessere dell’animale e che riguardano anche le piste ciclabili e i parchi cittadini.
Accanto ai divieti imposti dalla Legge c’è da considerare anche che, per un cane, correre accanto a una bicicletta non è un’attività spontanea che, anzi, può causargli molti problemi fisici, anche a livello cardiocircolatorio perché, anche per il cane, valgono le stesse considerazioni che si fanno in tema di allenamento e resistenza fisica alla corsa che si possono ipotizzare per l’essere umano.
Correre sui marciapiedi o sulle strade, poi, è estremamente dannoso per i polpastrelli dei nostri amici animali in quanto l’asfalto è estremamente abrasivo per le zampe dei cani e potrebbe causare lesioni anche molto gravi.

Ascolta  ogni giorno l’Avv. Costanza Desiderio su Radio Bau alla mezza di ogni ora!

 

Tags: , , ,

Leave a Reply