Manifestazioni

A Padova, ‘I gatti più belli del mondo’

Tornano in fiera ‘I gatti più belli del mondo’

A Padova, il 18 e 19 gennaio, ci aspettano i Gatti piu’ belli del mondo, dai Bengal, noti per il loro manto leopardato, al Sacro di Birmania, così come British, Norvegesi delle Foreste e un esemplare di Snowshoe, ‘scarpe di neve’ cosi’ chiamato proprio per le sue zampette rigorosamente bianche.
L’esposizione internazionale felina ‘I gatti più belli del mondo’, si e’ confermato negli anni come uno degli expo più importanti d’Italia.
Due giornate dedicate agli esemplari più belli, centinaia di campioni pluripremiati, vere e proprie star dell’universo felino. All’interno del padiglione 15, sarà possibile vedere e conoscere i mici, assistere al lavoro della giuria e alle premiazioni. Ma anche alla preparazione minuziosa degli allevatori che pettinano, truccano e curano i loro gatti.
A valutare stile, bellezza e caratteristiche una giuria internazionale formata da Brigitta Redford, Francois Dubois, Alina Igor e Walter Baraldi.
Con loro anche Chiara De Luca, giovane romana, unica allieva giudice italiana che tra qualche settimana, dopo un percorso di 3 anni, conseguirà la qualifica per la categoria ‘gatti a pelo lungo’.
Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti dei felini, sempre più numerosi. Secondo il Censis, nel nostro Paese sono 7 milioni e mezzo i gatti domestici che vivono nelle case italiane. Una manifestazione imperdibile anche per le famiglie, i bambini fino ai 10 anni, infatti, entreranno gratuitamente, se accompagnati. Per loro, inoltre, sarà allestita un’area giochi con i gonfiabili.  All’interno della fiera saranno presenti anche stand con oggettistica e prodotti per gli amici a quattro zampe, oltre ad un’area ristoro.

PROGRAMMA
La mostra sarà aperta dalle 9.30 alle 19 (chiusura casse ore 18.30). Sabato mattina sfileranno nel ring gli adulti e i gatti neutri. Subito dopo seguirà la speciale sessione dedicata ai Pe

 

rsiani. Domenica, ring con i cuccioli presenti in fiera e poi l’attenzione sarà tutta per la razza Maine Coon, il gigante d’America che può superare il metro di lunghezza e i 15 chili di peso.
Al termine di ogni giornata sarà possibile conoscere il vincitore di ogni categoria. Oltre ovviamente al gatto più bello del mondo. Assieme ai felini di razza ci saranno anche quelli senza pedigree.
Un concorso speciale, infatti, sarà dedicato proprio ai mici di casa, quelli che vivono in tante famiglie, iscritti attraverso il sito della manifestazione.
Tutte le premiazioni avverranno nel corso dei due pomeriggi.

La manifestazione è organizzata da Movimento Azzurro – Ecosezione Verona in collaborazione con il Club Felino, sotto l’egida dell’E.N.F.I. – Ente Nazionale Felinotecnica italiana, in partnership con TOP CAT.
L’esposizione è stata ideata quaranta anni fa da Costanza Daragiati che, nel 1979, dopo aver assistito a grandi esposizioni a Londra e Parigi, decise di realizzare le prime grandi mostre feline d’Italia, tra cui quella di Padova. Ancora oggi è lei il motore dell’esposizione, assieme alla figlia Maria Sole Farinelli, presidente del Club Felino di Verona.

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply