News

NON CI SONO PIU’ SCUSE! A NATALE DIVENTA VEGANO

La salute individuale, la salubrità dell’ambiente e del clima, dipendono dalle nostre scelte alimentari e dallo stile di vita: mai come ora questo tema si impone con la massima urgenza nell’agenda politica di tutti i Paesi del mondo, rendendo necessarie scelte alimentari non più rinviabili.

Un decesso su cinque è legato a malattie cardiovascolari, cancro e diabete, su cui gioca una parte cruciale una dieta povera e/o squilibrata: cereali, frutta e verdura troppo spesso sono carenti sulle tavole dei consumatori.
Negli ultimi dieci anni l’Italia è stata la 6a nazione al mondo per morti da eventi climatici estremi: un dato che dimostra tutta la fragilità del nostro Paese e richiede immediate azioni correttive.

Sul sito della Conferenza di Madrid (COP25) si legge, perso tra altri aspetti, l’impegno che dovrebbe essere evidenziato e sostenuto con convinzione: fornire cibo locale e al 65-70% vegetariano ai partecipanti.

Ma anche questo non è sufficiente. Un recente studio della John Hopkins University, diffuso anche da The Economist, ci informa come, rispetto ad una alimentazione onnivora, scegliendo uno stile alimentare che contempli in un anno i due terzi dei pasti vegani, una persona ridurrebbe di quasi il 60% la sua impronta di carbonio, mentre la scelta vegan costante e totale la porterebbe ad una riduzione annuale dell’85%.

“I numeri parlano e non si può fare finta di non sapere. È necessario agire con il coraggio di compiere adesso le scelte che possono sembrare difficili, prima di essere costretti a compiere azioni obbligate nel futuro. Scegliere un’alimentazione il più possibile su base vegetale, ci risparmia di mettere spaventose ipoteche sul futuro, senza penalizzare in gusto e varietà, anzi” dichiara LAV.

 

Non ci sono piu scuse quindi! Una buona occasione per iniziare il percorso verso uno stile di vita nuovo e diventare Vegani possono essere le Festivita’ imminenti, facendo un regalo prima di tutto a Voi stessi, agli animali che resteranno vivi ed al nostro pianeta… che ne ha tanto bisogno!!
Le prossime Feste  possono essere l’occasione per dare una svolta positiva alla nostra alimentazione, contribuendo a compiere scelte sane e importanti:
le quattro ricette vegan proposte sono per tutti i gusti e per tutte le abilità.
Segni particolari? Buonissime.
Sono garantite da FunnyVeg Academy, scuola milanese di cucina 100% vegetale che nasce dall’unione di chef e professionisti con esperienza pluriennale in questo genere di alimentazione, e resa nota anche dallo chef Simone Salvini, tra i fondatori dell’Academy e creatore del percorso di Alta Cucina, Ghita
Con FunnyVeg Academy, autori diversi firmano il Merry Veg Xmas LAV 2019. Si parte con Paola Castellani e la sua invitante Cremosa speziata, per proseguire con un festivo e nuovo Roll di lasagne, a cura di Giulia Giunta.
Il secondo, Delizie di lenticchie rosse – impiattato dagli allievi della Ghita Academy – è frutto della vena creativa del maestro Simone Salvini, della sua esperienza nell’abbinamento dei sapori e degli ingredienti e del suo carisma come docente.
Per concludere, un dessert affascinante, che viene da lontano, la Babka all’uvetta e cannella, firmata Veggie Situation.
Ospiti di Radiobau, Giulia Giunta che ci racconta del suo percorso personale sulla scelta di vita Vegan e ci saluta con la ricetta dei suoiRoll di lasagne e Paola Segurini  responsabile LAV area Vegan, con cui discutiamo appunto i dati soprapubblicati.

Tags: , ,

Leave a Reply