Radio

“Storia di un cane che non voleva piu’ amare” di Monica Pais

Ritorna a RadioBau, Monica Pais con Palla per presentare “Storia di un cane che non voleva piu’ amare” (ed. Longanesi)
“non avevo inserito questa storia nel libro precedente – spiega Monica Paisperche’ era una vicenda che ancora non si era conclusa. Mano era stato salvato stava bene, ma non aveva piu voglia di vivere di fare il cane. Dopo l’uscita del primo libro, sono successe delle cose per le quali Mano ha deciso di tornare a fare il cane e godersi la sua famiglia adottiva. Sono andato a trovarlo, sono stata con lui e quando pensavo che non mi volesse neanche guardare negli occhi mi ha seguita e… leggete il libro”

Quindi questo piccolo libro e’ un po’ una appendice del precedente che chiude il ciclo di “Animali come noi”, anche se Monica e’ un fiume in piena di cose da raccontare ne ha tante e non solo legate al mondo degli animali.
Ma… mentre stiamo chiudendo il nostro incontro, ritento e rifaccio la mia domanda “Cosa volevi fare da grande?”

 

Dapprima Monica si lascia trasportare dalla poesia infantile e favoleggia sul fatto che avrebbe voluto essere un animale, poi…
la grande rivelazione!!!
“ho deciso di fare il veterinario, dopo il grande incendio della pineta ci siamo fermati a chiedere al pastore cosa fosse successo ed il cane maremmano non si era alzato ad abbaiarci perche’ si era ustionato le zampe, perche’ non aveva abbandonato le pecore, che erano tutte morte, ma lui era rimasto con loro fino all’ultimo! Quindi chiedo fate qualcosa ed il pastore ha alzato gli occhi al cielo, erano gli anni 70 e era tutto diverso da oggi. Ed io ho deciso che avrei fatto qualcosa, avrei fatto il veterinario!”
L’intervista continua su RadioBau  (Davide Cavalieri)

Tags: , ,

Leave a Reply