PET SERVICE

21 GIUGNO GIORNATA MONDIALE DELLE GIRAFFE

È uno degli animali più bizzarri del pianeta, nonostante la sua mole enorme, non suscita paura ma simpatia, sara’ per via di quel collo sproporzionato, di quelle zampe smisurate e di quelle buffe corna cicciose sulla testa.
Parliamo del mammifero più alto del mondo, parliamo, ovviamente, della giraffa, cui e’ dedicata la Giornata del 21 Giugno allo scopo di sensibilizzarne la conservazione, poiché ad alto rischio di estinzione!!!
I ricercatori impegnati nella conservazione della giraffa chiedono all’Unione mondiale della conservazione della natura, di modificare lo status delle giraffe che compaiono nella Lista rossa delle specie minacciate.
La giraffa figura tra le specie “a rischio minimo”, mentre due delle nove sottospecie sono considerate “in pericolo estinzione”.
Il principale “predatore” della giraffa, purtroppo, e’ l’Homo sapiens, anche perché in natura i predatori, principalmente grandi felini come leoni e leopardi, ma anche iene e coccodrilli, riescono ad avere la meglio solo contro esemplari malati, vecchi o troppo giovani.
Una giraffa adulta, nonostante la sua espressione bonaria è in grado di sferrare poderosi calci capaci di sfondare il cranio di un leone senza difficoltà.

Domenica 23 giugno, in occasione della Giornata internazionale della giraffa il Bioparco di Roma, organizza la giornata evento dal titolo: ‘Giraffa, un animale da record!’.
Il più alto mammifero terrestre detiene tanti primati: l’altezza, il numero di vertebre, la lunghezza della lingua ed il peso del cuore, per questo la giraffa è uno degli animali più carismatici della fauna africana. Queste e tante altre curiosità saranno svelate a partire dalle ore 10.30 presso la casa delle giraffe dagli operatori didattici che saranno a disposizione anche per raccontare le abitudini di Dalia, Acacia e il maschio Magoma, i tre esemplari di giraffa reticolata presenti al Bioparco.
La giraffa è una specie minacciata di estinzione a causa della perdita e frammentazione dell’habitat e del bracconaggio, tanto che negli ultimi trenta anni si è registrato un calo demografico del 30%.
Il Bioparco di Roma,  partecipa alla conservazione della specie aderendo programma europeo di riproduzione in cattività denominato EEP(European Ex situ Project). L’evento si svolge in occasione della giornata internazionale della giraffa (che cade ogni anno il 21 giugno), indetta dal Giraffe Conservation Fund  con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini nei confronti della specie e delle cause che ne stanno determinando la rarefazione.
BIOPARCO DI ROMA INFO: 06.3608211 e www.bioparco.it ORARIO 9.30 – 19.00 (ingresso consentito fino alle ore 18.00)

Vinicio Capossela nel suo ultimo album Ballate per uomini e bestie ha voluto ricordare l’episodio della Giraffa Aleksander, scappata dal Circo Orfei ad Imola nel Settembre del 2012.
La fuga si concluse con la morte del cucciolo (di camellopardalis) a seguito di una incauta sedazione.
L’episodio all’epoca  l’episodio fece grande scalpore,  per la inutile crudelta’ con cui si concluse la fuga, di un animale cosi’ giovane e cosi’ prezioso per la specie, per poi finire inevitabilmente dimenticato…

Diciotto mesi abbattuta da un proiettile di narcotico il suo lungo collo vacillò
lentamente, lentamente come un salice piangente come una betulla quando vacilla verso il sole e cade a terra.

Tags: , , ,

Leave a Reply