PODCAST

PODCAST – FINALMENTE SPOSI, MA IN UN ALTRO COMUNE

4 marzo, Milano – A luglio la sindaca vietò alla coppia di far portare le fedi ai loro cani nel comune di Pontirolo Novo.
Il 3 marzo Veronica e Massimiliano si sono sposati come avevano desiderato ma in un altro comune.
Athena e Black Demon, i due bullmastiff della coppia, hanno partecipato al matrimonio grazie a Wedding Dog Sitter e grazie alla disponibilità
del sindaco di Brignano Gera D’Adda che ha permesso l’ingresso dei cuccioloni.
A luglio dello scorso anno Gigliola Breviario, il sindaco di Pontirolo Novo, aveva espresso un categorico “no”
alla coppia che voleva far partecipare i loro amici a 4 zampe al matrimonio,
facendo portare le fedi alla loro Athena.
A dire del sindaco “il matrimonio è una cosa seria, che i cani portino le fedi mi sembra esagerato”.
Dichiarazione ripresa da molte testate.
Veronica e Massimiliano non hanno voluto lasciare a casa i loro due amici a 4 zampe nel giorno
più importante della loro vita di coppia.
Hanno cambiato comune e pur di avere Athena e Black
Demon, hanno scelto di sposarsi a Brignano Gera D’Adda, in provincia di Bergamo.
Il matrimonio è stato celebrato il 3 marzo nel Palazzo Visconti dalla sindaca Beatrice Bolandrini.

La coppia è entrata nel palazzo seguita da un piccolo corteo di amici e preceduta
dai due bullmastiff, accompagnati dallo staff di Wedding Dog Sitter.
“Questo non è il primo matrimonio al quale partecipano anche i cani della coppia, e non sarà l’ultimo –
ha dichiarato la sindaca Beatrice Bolandrini –
Gli animali domestici sono parte integrante della famiglia”.
I cuccioloni di bullmastiff hanno assistito non solo alla cerimonia, ma sono stati con gli sposi per tutto il matrimonio.
Felici, scodinzolanti ed eleganti accanto ai loro padroni.
Al momento dello scambio delle promesse Athena, con un nastro legato al collare di pelle e piccole borchie –
abbinato all’abito rock della sposa – ha portato le fedi e ha riempito di baci la coppia nella
commozione di tutti i partecipanti.
“Avevo letto la notizia quest’estate e ne ero rimasta davvero colpita – ha commentato Elisa
Guidarelli di Wedding Dog Sitter – Il giorno del matrimonio è importante e credo che si
possa fare tutto nel rispetto delle istituzioni e dei luoghi sacri. Se il cane è considerato parte
della famiglia è normale che gli sposi lo vogliano accanto in un momento così importante.
Siamo stati davvero contenti di aver permesso a Veronica e Massimiliano di realizzare il loro
sogno e di prenderci cura di Athena e Black Demon perché è nella nostra mission far percepire
sempre di più quanto i cani siano membri della famiglia e rendere l’Italia un paese più
rispettoso, sensibile e attento alle esigenze e dignità degli animali!”.

Wedding Dog Sitter è il 1° servizio in Italia di dog sitting per matrimoni.
Nato nel 2010 dall’idea di Elisa Guidarelli, giovane imprenditrice romana che ha ideato la professione del “dog sitter per matrimoni”.
In otto anni è diventato da start-up a leader nel settore con oltre 300 matrimoni in Italia e una catena franchising a livello nazionale.
Per etica Wedding Dog Sitter non strumentalizza né ridicolizza gli animali, ma studia il servizio sulle esigenze del cane
e degli sposi, perché il benessere dell’amico a 4 zampe viene prima di tutto

Per ascoltare il PODCAST premere a sinistra della barra ed attendere il download.

Tags: , , ,

Leave a Reply