Gossip

Gatti Libero, non randagio… GRAZIE!

Venerdi 3 Marzo, con la serata dedicata a Mondo Gatto Onlus, abbiamo aperto il ciclo di appuntamenti organizzati da
LA CITTA DEI GATTI, presso SPAZIO COBIANCHI.
Nonostante avesse nevicato tutto il giorno, quando e’ stata ora di ritrovarci nel cuore di Milano, le condimeteo ci hanno permesso di muoverci tranquillamente e come un gruppo di gatti randagi ci siamo ritrovati per parlare dell’argomento della serata, le attivita di Mondo Gatto Onlus!
Cosa succede ad un micio quando arriva a MG?
Questo l’argomento con cui abbiamo aperto la serata confrontandoci con la dottoressa Maria Puricelli Medico Veterinario (in foto qui a sinistra) che si occupa proprio della salute degli ospiti di MG, per proseguire sulle norme pre-adozione e consigli sulla gestione del nostro micio a casa…
Cambiamo argomento con Pierluigi Perduca Responsabile Attivita’ Esterne di MG , che ci racconta un po’ di esperienze singolari con gatti liberi, si liberi perche’ chiamarli randagi e’ brutto, mentre questi gatti vogliono solo essere liberi!

Quanti gatti liberi ci sono a Milano, come vivono, cosa fanno quando nessuno li vede??
Da qui si scatena una importante riflessione sul Gatto Libero.
La legge 281 del 1991 contro il maltrattamento dei gatti, tutela i gatti che vivono in piena libertà ed anche  tutte le colonie feline. Perche’, diciamo tranquillamente i gatti posso scegliere di essere liberi, e di vivere un po’ dove meglio gli aggrada… quasi quasi divento gatto randagio anche io!
I gatti liberi, scelgono dove vivere, ma e’ anche vero a volte scelgono di spostarsi racconta Pierluigi (in foto a destra) la nascita di un cantiere, o l’arrivo di una fermata di un bus possono disturbare la quiete dei mici e quindi dopo varie perlustrazione, decidono di “cambiare casa”.
Un gatto libero non puo’ essere prelevato e diventare un gatto “privato” molto facilmente, prima di tutto dobbiamo avere il consenso del gatto. Cosa piuttosto difficile e rara, poiche’  un gatto nato libero, sara’ propenso alla liberta’, nel caso proprio questo micio si sia insediato a casa vostra ed abbia deciso di “mettere le tende”, sappiate che spesso i gatti liberi sono microchippati e quindi censiti, ed e’ opportuno che Vi informiate su cosa fare all’ASL di competenza. Nessuno Vi impedisce invece di accudirlo come fosse vostro lasciandolo in liberta’, ricondandoVi di non invadere il luogo in cui vive con stoviglie per acqua e cibo, contendo l’impatto visivo ed igenico.
Mondo Gatto Onlus, si occupa anche di controllare come vengono gestite le Colonie Feline, perche’ l’impatto visivo per chi vede una Colonia Felina sia gradevole e non disagiante, dicendola in maniera semplice, il fatto che in un luogo vivono dei gatti non deve dare fastidio a chi non ama i gatti.

Se proprio avete voglia di un micio da accudire in casa, non mancano le occasioni a Mondo Gatto Onlus, che potete visitare sabato e domenica in via Schievano 15 a Milano, magari prima fatevi un idea dei tanti gatti di cui si occupa MG consultando il sito www.mondogatto.org e se invece pensate di poter dare una mano in maniera concreta, potete diventare un volontario di MG!
Il modo per aiutare i gatti liberi o in cerca di adozione c’e’ sempre, basta la volonta’ … perche’ sono certo che l’amore per i gatti lo avete gia’!!!
Grazie allo SPAZIO COBIANCHI per la magnifica accoglienza,  se Vi trovate a fare due passi per Milano ed avete tempo fermatevi a prendere un the, in un grande spazio proprio sotto i vostri piedi, in un ambiente rilassante e pet-friendly, anzi mi hanno “vociferato” che al COBIANCHI vive un cane… magari ve ne parlo al prossimo appuntamento!
Vi ricordo di consultare il sito de LA CITTA’ DEI GATTI per gli altri appuntamenti che fanno MIAO! (Davide Cavalieri)

 

Tags: , , ,

Leave a Reply