Cinema

“KINGSMAN: Il Cerchio d’Oro”

 

Arriva nelle sale cinematografiche “KINGSMAN: Il Cerchio d’Oro” sequel del fortunato quanto divertente “KINGSMAN: Secret Service” del 2014, ispirato da una miniserie a fumetti The Secret Service.  In breve e’ la storia di un’organizzazione supersegreta britannica (manco a dirlo) che recluta e forma spie. L’agente Harry Hart (Colin Firth) inserisce nel programma di formazione il giovane Eggsy (Taron Egerton), un ragazzo come dire un po’ fuori dai canoni convenzionali, ma di grandi potenzialità. Insieme dovranno impedire al machiavellico Richard Valentine (Samuel L. Jackson) di portare a termine il suo folle compito di “salvare” il mondo.
Va’ detto che e’ sicuramente una saga  che ci piace, primo perché e’ divertente/irriverente, nuovo, e pieno di azione e poi ci sono i nostri amici cani!
Partendo dal primo episodio: in fase di formazione si insegna che un bravo agente segreto, come compagno deve avere un cane che viene scelto da cucciolo ed allevato personalmente dall’agente segreto.
Eggsy a riprova della sua inesperienza sbaglia razza di cane e sceglie un cucciolo di Carlino, scambiandolo per un Bulldog Inglese e convinto quindi che crescendo diventi più grosso ma…NO!
Il cane viene battezzato JB, che non sta’ per James Bond e neanche per Jason Born ma per
Jack Bauer
…(il protagonista della serie TV 24, interpretato da Kiefer Surtherland) 
Ma colpo di scena, l’agente segreto come uno ultimo test, deve anche saper sparare al suo cane!
Harry Hart mostra il suo cane (un Carl Terrier direi)  impagliato a Eggsy, ma il gesto che puo’ sembrare una minaccia,  scopriremo essere un bluff, Harry Hart insegna a Eggsy che l’unico modo per sparare ad un cane… e’ a salve!!!!
In “KINGSMAN: Il Cerchio d’Oro” ci sono diverse sorprese, e naturalmente ci e’ stato vietato di anticiparne anche solo mezza, guardando il cast potrete accorgerVi che ritorna Colin Firth anche se era morto nell’episodio precedente (rinascera?) e che si sono aggiunti attori stellari, fra cui un intruso dal nome Elton John che pare stupire per le sue performance.
Confermato Taron Egerton ed il suo Carlino ormai una star internazionale a quattrozampe, anche se non e’ l’unico attore a quattrozampe di questo film.
Voci di corridoio danno come rivelazione e chiave della trama del film un altro cane che … si rivela essere un cane come dire … incredibile!!!

Tags: , ,

Leave a Reply