Cinema

LA MARCIA DEI PINGUINI – IL RICHIAMO

 Notorious Pictures è lieta di annunciare l’uscita nelle sale italiane del film “LA MARCIA DEI PINGUINI – IL RICHIAMO ”, il sequel dell’emozionante e spettacolare film già campione d’incassi in Italia.

A dieci anni di distanza, il regista Luc Jacquet ci riporta tra i ghiacci con la magia delle riprese in alta definizione e l’utilizzo di innovative camere subacquee e droni, per una nuova avventura alla scoperta dell’Antartide.
Le riprese si sono svolte lo scorso inverno per oltre due mesi, internamente in 4k e in condizioni incredibilmente avverse.
Il regista ci conduce nelle profondità del mare e in luoghi inaccessibili all’uomo, per mostrarci la battaglia dei pinguini affinché si rinnovi il miracolo della vita.

Protagonista un giovane pinguino che intraprende il suo primo viaggio insieme ai propri simili per una destinazione sconosciuta, guidato solo dall’ istinto.
Attraverso gli occhi e i ricordi di un pinguino anziano, anche noi potremo osservare da vicino questo momento decisivo della vita del cucciolo.
Seguiremo il nostro pinguino in tutto il suo straordinario viaggio e le grandi sfide che lo aspettano a ogni passo.
A raccontare le avventure del giovane pinguino, che intraprende il suo primo viaggio per una destinazione sconosciuta, sarà il poliedrico Pierfrancesco Diliberto, in arte “Pif”, attore, conduttore, regista.

NOTORIOUS PICTURES ADOTTA 100 PINGUINI E SOSTIENE IL WWF

Notorious Pictures in occasione dell’uscita del film “La Marcia dei Pinguini – Il richiamo” si impegna al fianco del WWF adottando 100 pinguini e attivandosi nella campagna di comunicazione della del WWF Adotta un cucciolo.
Gli utenti del web sono tutti invitati a sostenere la campagna “Adotta un pinguino” seguendo la pagina del film con un like!
Al raggiungimento dei 50.000 fan, Notorious adotterà altri 50 pinguini.

La difesa del continente antartico e delle specie che lo popolano è anche l’obiettivo del WWF, associazione storicamente impegnata nella lotta ai cambiamenti climatici.
In occasione della sua uscita in Italia il film La Marcia dei Pinguini infatti sostiene il Progetto pinguini del WWF attraverso attività di promozione.
“L’Antartico è l’ambiente selvaggio più vasto del pianeta ma è in grave rischio per il cambiamento climatico e la pesca eccessiva nei mari che lo circondano – ha dichiarato il WWF – Dobbiamo fermare queste minacce che gravano su molte specie, tra cui i pinguini, simbolo delle specie adattate a vivere nei territori estremi del nostro pianeta. Il 2016 è stato l’anno più caldo di sempre e l’Antartico è il simbolo del cambiamento climatico che ha innescato questo processo. Bisogna salvarlo!”

12 anni dopo LA MARCIA DEI PINGUINI, ritrovo i pinguini imperatori durante la spedizione « Wild-Touch Antarctica ». A forza di parlarne sempre e ovunque, erano diventati quasi un’idea astratta. Temevo che l’immagine che me ne ero fatto avesse superato la realtà. Ma no, al contrario! E’ una felicità assoluta averli visti di nuovo, sono molto più belli che nel mio ricordo ! L’attrazione che provo per essi è rimasta intatta. Prima di tutto la loro silhouette fa pensare alla nostra, e questo è veramente sconvolgente. Essere in contatto con i pinguini imperatori, non significa solo osservarli, ma costituisce un vero incontro.  Essi si mostrano amichevoli verso di noi e questo è molto raro. Noi infatti siamo dei predatori e gli animali fuggono via da noi. I pinguini ci tollerano, anzi sono curiosi, si avvicinano…sono veramente animali particolari. Non ho un ricordo più bello di quello di passeggiare sulla banchisa, di essere raggiunto da un pinguino e di condividere insieme a lui una parte del tragitto. E’ un privilegio immenso poter vivere questo momento con voi… e di continuare l’avventura… »   Luc

Attraverso lo sguardo e i ricordi di un suo antenato, un giovane pinguino si prepara a vivere il suo primo viaggio…
Rispondendo istintivamente al misterioso richiamo che lo spinge a raggiungere l’oceano, scoprirete le incredibili prove che il pinguino dovrà compiere, a sua volta, per compiere il suo destino e assicurare la propria sopravvivenza e quella della sua specie.
Camminerete insieme a lui tra i paesaggi effimeri dell’Antartide; sentirete la morsa di freddo e di vento che l’aspettano ad ogni passo e vi tufferete con lui nei fondali marini fino ad allora inesplorati.

Il pinguino imperatore è una specie funambula sul filo della vita. Questo uccello in media misura poco più di un metro. Appartiene alla famiglia dei vertebrati ed è capace di sopravvivere laddove nessun essere vivente è in grado. Ogni anno, dopo una breve pausa estiva, al cominciare dell’inverno – quando tutti gli altri animali hanno abbandonato i luoghi – l’imperatore ritorna sul Continente Bianco per dare la vita, una storia che dura da milioni di anni.

 

Tags: , , ,

Leave a Reply