Radio

LA BELLEZZA A NATALE

albero di nataleOvvero, piccoli trucchi di natura per mantenersi belli e sani sotto le feste.

Cosa c’è di più bello che far festa durante il periodo natalizio?

Riunirsi in famiglia e tra amici, accanto ad un albero addobbato, dedicarsi un po’ di tempo, tornare bambini. E soprattutto, assaporare la gioia di una festa tanto unica e speciale.

Inutile astenersi dal mangiare in compagnia, o tentare di stabilire regole ferree proprio la sera della Vigilia, rinunciare a dolci golosi e piatti della tradizione. Lo dico da vegetariana e da emiliana: ogni piatto tipicamente natalizio può avere la sua versione ‘cruelty free’.
Si sa, però, che dopo i bagordi spesso ci si sente appesantiti e affaticati, oltre che un po’ in colpa. Gli organi emuntori, deputati all’eliminazione delle sostanze di rifiuto: come fegato, reni, polmoni e la pelle stessa, vengono sottoposti ad un super lavoro, e il risultato può essere una bella panciotta gonfia, l’intestino irritato, la pelle più impura, con pori dilatati e la sensazione di untuosità.

Ecco per voi alcuni piccoli segreti di natura per evitare che questo avvenga.

tisanedepurative1. Una settimana prima del Natale cerca di sorseggiare durante l’arco della giornata (non oltre le 17, per evitare antipatici pellegrinaggi notturni) almeno 3 tazze di tisana a base delle seguenti piante: Betulla, Carciofo, Ortica, Tarassaco (anche una soltanto di queste piante) con aggiunta di: Cannella, semi di finocchio, o anice, un pizzico di zenzero o di curcuma, scorza di agrumi essiccata (basta aggiungere uno di questi aromi per rendere la tua tisana più gradevole, in base ai tuoi gusti personali).

2. Cerca di consumare frutta di stagione (mele, pere, kiwi, agrumi, ananas, avocado, ma anche un po’ di frutta oleosa come mandorle, noci, nocciole e uva sultanina) come smorza fame, a metà mattina e nel pomeriggio, affinché tu possa arrivare alla cena senza una fame planetaria.

3. Dopo aver mangiato, sempre e comunque, fai almeno 100 passi per aiutare il sistema digerente ad espletare il suo compito.

4. Detergi e illumina la pelle di viso e corpo con questo latte-scrub assolutamente naturale e bio.
In una ciotolina miscela i seguenti ingredienti: 200 grammi di farina di grano saraceno, 1 cucchiaio di melassa nera bio, 1 cucchiaio colmo di olio di mandorle, 1 mezzo cucchiaino  di cannella in polvere, 3 gocce di olio essenziale di vaniglia o arancio dolce.
Sotto  la doccia, inumidisci le mani e distribuisci una buona quantità di prodotto su viso e corpo, massaggia dolcemente sul viso, con più vigore sul resto del corpo, infine risciacqua.

 

* Latte detergente per viso e collo. Uscita dalla doccia, prenditi cura del viso con questo latte detergente efficace e delicato. Miscela i seguenti ingredienti: 2 cucchiai di yogurt di avena o riso, 1 cucchiaino di melassa nera bio, 1 cucchiaino di farina di ceci, 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce + 1 goccia di olio essenziale di cannella. Massaggia delicatamente il latte su viso e collo, prestando attenzione alla zona perioculare.
Parti dalla centro della fronte e direziona i movimenti verso le tempie, quindi tratta la zona centrale del viso,

sempre dal centro verso l’esterno per rispettare i canali linfatici, dedicati alla zona del mento e della mandibola, infine al collo. Risciacqua con acqua tiepida e due spugnette in fibra naturale, quindi stendi un filo di tonico (infuso di malva o calendula; di ortica o rosmarino se la tua pelle è più untuosa).



JOJOBA_BIO_ELABORABIO* Ora passiamo alla tua maschera rivitalizzante all’avocado e all’olio di Jojoba.

Frulla insieme i seguenti ingredienti: un mezzo avocado, una carota, la scorza e il succo di un mandarino bio ben lavato e ripulito dai semi, un cucchiaio di olio di Jojoba, 3 gocce di olio essenziale di mandarino.
Dopo il latte detergente, a pelle ben detersa stendi la giusta quantità di maschera su viso e collo, lascia in posa 15-20 minuti, massaggia delicatamente prima di asportarla inumidendo i polpastrelli con un po’ di acqua tiepida. Stendi un filo della tua crema su viso e collo o un po’ di olio di Jojoba.

Buone feste, prenditi cura di te e della natura con amore. (Teresa Giulietti)

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply