News

La nuova Famiglia Italiana

san valentino E’ buffo, ma quando Silvia Amodio mi ha illustrato il suo progetto per San Valentino, non ci ho pensato un solo attimo ed ho subito detto “si RadioBau c’e’!”
L’importanza di un progetto fotografico/antropologico, come questo che si rinnova costantemente sta proprio nel mostrare con grazia, semplicita’, le facce del nostro mondo urbano spesso trascurato. Non ho detto dimenticato, ho detto trascurato!!
Ed eccoci in uno dei week end piu’ freddi di Febbraio, anche se ci siamo portati tanto amore per scaldarci, fa un freddo pazzesco e domenica piove a a catinelle, ma le nostre famiglie non si sono arrese… C’e’ chi e’ arrivato da Padova, con cani e bimbo, chi da Perugia da sola con la sua cagnolina perche’ voleva questa foto per se, perche’ “ci tengo”
12705350_1060456897346805_4668015860161640154_nDevo ringraziare Silvia Amodio, per avermi dato l’opportunita’ di questa esperienza che non mi aspettavo cosi’ “SPESSA” , cosi’ “DENSA” di emozioni e di tante piccole sfumature, che per un attimo si palesano li’ nel momento del FLASH!
Non importa che tu conosca gia’ le persone che Silvia sta immortandolo quando sono li’ con il loro amore sono altre persone, forse piu fragili… nude ed esposte, ma cosi’ vere ed orgogliose di mostrare il loro nucleo familiare!
La cosa piu mi ha colpito piacevolmente, e’ l’orgoglio di tutti nel aver portato il proprio cane!!! Assi, lo devo dire e questo particolare mi ha riempito il cuore di gioia, via quei musi lunghi, solo sorrisi e belle storie!
Andrea (AnnaLisa) e Maurizio con la loro cagnotta Erika di 16 anni problematica presa in canile, ma anche i due coniugi Franco e Silvana che mi raccontano del loro cane appena adottato Lula e che quindi questa foto e’ per una nuova vita.
davidecavalieri-2E lei la deliziosa signorina con la gonna a ruota che ricorda una damina, posa quasi come in un dipinto di Goya con la sua piccola cagnolina, ma ci sono anche i Levrieri salvati dalle corse, con i loro sguardi alteri e feriti, ma guardano oltre ad una nuova vita, ed allora eccoli in posa!
Potrei raccontarvi ancora tante storie, di Peter, Giuseppe e Tobia che hanno posato per questa foto e poi sono partiti per una nuova vita in Inghilterra, di Isabella che arriva con il suo bull terrier Benito ed il fidanzato quando ormai e’ buio perche’ vive fuori Milano ed andata al canile a portare tonellate di cibo per i cani piu sfortunati, di Felicia che ha adottato una palla di pelo da una settimana Fiztgerald da Nocera…
Che queste foto possano segnare un punto di svolta per tutti.
Per chi ha capito che il nucleo famigliare puo’ essere una tenda o una reggia, puo’ essere Fucsia o blu o Arcobaleno se non si violano i diritti di nessuno!
Voglio chiudere con la frase piu bella di questo week end detta da Silvia Amodio a tutti coloro che hanno posato dopo il Flash “Siete bellissimi”!
Grazie a tutti coloro che sono venuti al Castello Sforzesco per aderire a questa iniziativa, grazie di aver portato il vostro AMORE! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply