News

CuccioliAmori nelle scuole e nei cuori nei nostri Bimbi

cuccioli amoriCuccioliAmori www.cuccioliamori.it è un percorso formativo e didattico, ideato e gestito da CSE Italia Srl, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Salute e dell’Associazione Italiana Veterinari Piccoli Animali (Aivpa), ha come partner Cargill S.r.l.e Wash Dog, ed è supportato dal media partner RadioBau.
E’ rivolto proprio ai 70mila alunni ed i loro genitori, ai 4mila insegnanti delle scuole primarie di tutta Italia, per l’anno scolastico 2015-2016, ma anche ai 1.500 studi veterinari aderenti, per aiutarli a costruire insieme un rapporto corretto e consapevole con il proprio “compagno di vita”.

“Ho condiviso da subito nel merito e nella sostanza l’iniziativa CuccioliAmori perché dobbiamo scommettere sui piccoli che saranno gli adulti, spero migliori, di domani. Basta dare loro gli strumenti adatti, come le schede didattiche che sono alla base del progetto, per renderli consapevoli che gli animali non sono solo oggetti, ma soggetti portatori di diritti in quanto nostri fratelli” ha dichiarato l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Commissione bilaterale per l’infanzia e l’adolescenza della Camera dei deputati. “Io ho 37 gatti e 16 cani e, come madrina di quest’iniziativa, faccio i miei migliori complimenti, perché è in grado di insegnare un senso di responsabilità e di accettazione del diverso che solo i bambini sono capaci di veicolare”.
Crescere con un animale in famiglia significa imparare spontaneamente a prendersi cura di un altro essere vivente ed esserne responsabili, e quindi, come dimostrano molteplici studi, il valore educativo degli animali domestici ci aiuta a diventare più empatici ed equilibrati con gli altri, a creare armonia e a rendere tutti più partecipi della vita in comune. “E, infatti, l’Italia è popolata da 60 milioni di Italiani e da 60 milioni di animali da compagnia. Sono numeri pubblicati dal rapporto Eurispes 2015 che ci aiutano a capire come sia importante tenere conto della realtà e della sensibilità crescente delle famiglie” ha sottolineato Patrizio Vanessi, presidente CSE Italia srl, per il quale “con CuccioliAmori, ad essere protagonisti sono i bambini che coinvolgono i genitori attraverso il gioco e fanno cultura”.

Patrizio Nessi e Michela Vittoria Brambilla

Patrizio Vanessi e Michela Vittoria Brambilla


“Ringrazio la CSE Italia srl per aver preso a cuore questa causa perché noi veterinari abbiamo le basi scientifiche per aiutare i bambini, i quali sono purtroppo totalmente immersi nella società tecnologica e che hanno quindi perso il contatto con la vita reale, a farsi portavoce con le loro famiglie per far crescere le coscienze e aiutare anche gli adulti a capire che gli animali vanno rispettati come veri e propri amici e non solo come oggetti da possedere. E questo progetto si inserisce nella zoo antropologia didattica che a noi sta molto a cuore” ha ribadito Giacomo Rossi, presidente dell’Associazione Italiana Veterinari Piccoli Animali.
Per Emanuele Guerreschi, amministratore delegato Wash Dog, un’azienda nata 15 anni fa, “CuccioliAmori è un progetto molto interessante che avrà senza ombra di dubbio lunga vita perché finalmente si è riusciti ad utilizzare un linguaggio adatto a quello dei bambini per sviluppare una cultura di ampio respiro sull’attenzione agli animali, da far crescere nelle scuole e sviluppare anche nella nostra società”. “E se è vero che l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella crescita degli animali – ha sottolineato Simone Lamberti, retail marketing director Cargill S.r.l. – con CuccioliAmori siamo di fronte ad un progetto che coinvolge gli animali da compagnia ma va oltre il loro mantenimento, affidando ai bambini un arduo compito, ossia quello di aiutare anche i propri genitori a sviluppare una coscienza ed una sensibilità nei confronti degli animali che possa diventare una vera scuola di vita”.
Infine, Davide Cavalieri, direttore di RadioBau, ha detto che “bisogna puntare sui bambini perché saranno gli adulti di domani e, ancora una volta, saranno proprio loro, gli animali, come nostri compagni di vita e come veri e propri amici ad educare i nostri piccoli, i quali educheranno poi anche noi adulti ad un maggiore rispetto dell’altro, sia esso umano o animale”.

CuccioliAmori è un percorso formativo e didattico rivolto proprio ai bambini delle scuole primarie, per l’anno scolastico 2015-2016, ma anche ai loro insegnanti e alle loro famiglie, con il prezioso supporto dei veterinari, per aiutarli a costruire insieme un rapporto corretto e consapevole con il proprio “compagno di vita”.
Per questa edizione CuccioliAmori si pone l’obiettivo di raggiungere, oltre ai 70mila alunni ed i loro genitori, anche i 4mila insegnanti delle scuole primarie di tutta Italia e i 1.500 studi veterinari aderenti. Con l’ausilio di un gioco e di dieci schede didattiche, i bambini verranno formati su svariate tematiche che spaziano dalla corretta scelta dell’animale da compagnia all’adozione in strutture autorizzate e al randagismo, dal rispetto reciproco all’affetto e alla cura della salute e dell’igiene dell’animale, dall’alimentazione equilibrata alla corretta educazione fino alla conoscenza del linguaggio degli animali.
Radiobau e’ media partner di questo nuovo progetto e restera’ a fianco di CuccioliAmori per tutta l’anno scolastico con coninue informazioni ed aggiornamenti!

Solen De Luca
(+39) 342/7544131
solen@fastwebnet.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply