Manifestazioni

A Milano dall’11 al 14 giugno – WORLD DOG SHOW 2015: UNO SPETTACOLO MAI VISTO !!!

header_wds Ritorna a Milano dopo 15 anni il World Dog Show 2015, la più attesa esposizione cinofila a livello globale organizzata dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) dall’11 al 14 giugno a Rho Fiera.
6 padiglioni, su una superficie di 103 mila metri quadrati complessivi ospiteranno oltre 29.000 cani e i loro proprietari, con 300 differenti razze canine provenienti da oltre 60 Paesi di tutti i continenti. Nei quattro giorni di esposizione 200 giudici esperti internazionali valuteranno tutti i partecipanti registrati per decretare, al termine della kermesse, il cane più bello del mondo.

“Il World Dog Show 2015 sarà uno spettacolo indimenticabile non solo per chi parteciperà alla competizione con i propri cani – commenta il Presidente di ENCI, Dino Muto ma anche per tutti gli amanti del migliore amico dell’uomo che, negli oltre 100 mila metri quadrati sui quali si sviluppa l’evento, avranno l’opportunità di scoprire razze mai viste o approfondire la conoscenza di quelle più conosciute. A completare l’offerta, ogni giorno movimenteranno il Ring d’Onore numerose esibizioni delle più scenografiche ed entusiasmanti specialità nelle quali saranno protagonisti l’uomo e il cane con i rispettivi talenti; per chi desiderasse invece avere più informazioni tecniche relativamente ai nostri amici a quattro zampe, sono in programma ogni giorno convegni scientifici formativi/informativi organizzati in collaborazione con Royal Canin insieme ai suoi migliori esperti e alla Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani. Un evento globale, aperto a tutti: famiglie e bambini; giovani e meno giovani, professionisti o semplici curiosi. Vi aspettiamo”.

“Siamo molto fieri di sponsorizzare la Mondiale Canina di quest’anno. E’ un’occasione unica per tutta la cinofilia di trasmettere i propri valori tecnici e sociali – afferma il direttore generale di Royal Canin Italia, Giorgio Massonisponsorizzando il World Dog Show 2015 e organizzando manifestazioni culturali e di formazione vogliamo divulgare la passione per i cani e l’importanza di conoscere e rispettare le loro esigenze”.

LogoMondialeMilanoLA STORIA – Riconosciuta dalla Federazione cinologica internazionale (FCI) si svolge ogni anno in un Paese diverso e il prossimo anno il testimone passerà alla Russia. La prima edizione risale al 1971, quando ad ospitarla fu Budapest in Ungheria.
COME SI SVOLGE – Durante la manifestazione, a tutti i soggetti vincitori dei titoli BOB (Best of Breed, migliore di razza), BOS (Best of Opposite Sex, migliore soggetto di sesso opposto al BOB), e Miglior Giovane (vincitore della classe giovani, per cani di età compresa tra i 9 mesi e i 18 mesi), viene attribuito il titolo di Campione del Mondo. I vincitori del titolo BOB (Migliore di Razza) gareggiano nel ring d’onore, insieme alle razze del proprio gruppo, per ottenete il titolo di BIG (Best In Group, miglior soggetto nel raggruppamento). Tra i dieci vincitori del raggruppamento viene scelto il BIS (Best In Show, il migliore della manifestazione, il cane in assoluto più bello del mondo).
LO SPETTACOLO – Durante il World Dog Show si tengono anche raduni di razza e altre competizioni che suscitano sempre grandi emozioni tra appassionati e famiglie.
L’agility (dal 10 al 14 giugno nel Padiglione 13) è una disciplina sportiva aperta a tutti i cani iscritti, nella quale gli amici animali affrontano diversi ostacoli per dimostrare la propria agilità, ma anche il piacere nel vincere le piccole sfide in perfetta sintonia con il proprietario, segno questo di affiatamento e integrazione.

Il Flyball – 11,12,13 e 14 giugno 2015 al padiglione 13 (ring d’onore) dalle ore 10,00 alle ore 14,00 – è un vero e proprio sport che consiste in una staffetta fra due squadre composte da quattro cani ciascuna, nella quale il primo cane deve affrontare una successione di quattro salti fino ad arrivare ad una macchina che, tramite la pressione delle zampe del cane sulla pedana, lancia una pallina; il cane deve ripetere i quattro ostacoli nel senso opposto e riportare la palla al padrone; appena superata la linea del traguardo parte il secondo cane che deve ripetere il percorso allo stesso modo.
Il Disc Dog o Frisbee Dog – 11,12,13 e 14 giugno 2015 al padiglione 13 (ring d’onore) dalle ore 10,00 alle ore 14,00 – è una disciplina cinofila sportiva nella quale il conduttore e il proprio cane si cimentano in prove di abilità utilizzando il coloratissimo disco.
Tra i momenti più attesi c’è la Dog Dance (o dogdance), o Freestyle canina -11,12,13 e 14 giugno 2015 al padiglione 13 (ring d’onore) dalle ore 10,00 alle ore 14,00: uno sport da fare con il proprio cane che permette all’animale e al conduttore di fare attività motoria, condividere del tempo e divertirsi.

E per finire il campionato di Junior Handling, dedicato ai giovani presentatori dai 10 ai 17 anni, che devono esporre nel migliore dei modi il cane a loro affidato nel ring davanti al giudice. Allo Junior Handler (Giovane Presentatore) è richiesto di eseguire determinate figure rispettando il più possibile le regole. La prima regola fondamentale è avere passione e rispetto del cane (11,12 giugno al padiglione 13 (ring d’onore) dalle ore 14,45 alle ore 15,00; 13 giugno dalle ore 14.00 alle ore 14.20; 14 giugno dalle ore 13.30 alle ore 14.00).

cane soccorsoMolto attese dal grande pubblico anche le esibizioni dei Cani da Soccorso, che si terranno nei giorni 11,12,13 e 14 giugno nel padiglione 13 (ring d’onore) dalle ore 12,30 alle ore 13,00.

OSPITI STRAORDINARI – A sorprendere con le loro acrobazie, nella giornata conclusiva di domenica 14 giugno, alle ore 18.00 nel Ring d’Onore (Pad. 13), saranno i componenti del Kataklò Athletic Dance Theatre, diretto dal 1995 da Giulia Staccioli. Si tratta della prima compagnia italiana di athletic theatre applaudita in tutto il mondo per le qualità acrobatiche combinate con quelle teatrali. La spettacolarità delle sue produzioni e i numerosi successi delle tournée estere hanno reso la compagnia portavoce della cultura italiana nel mondo.

CONVEGNI TECNICO-SCIENTIFICI – Per gli addetti ai lavori non mancheranno incontri formativi/informativi di grande valenza realizzati in collaborazione con Royal Canin e con l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, proposti per completare un’offerta già variegata rispetto al mondo cinofilo. Con relatori di prestigio, gratuiti e aperti a tutti i visitatori in possesso del biglietto forniranno interessanti guide e dettagli sul mondo cinofilo, utili a chiunque possegga un cane. Per il programma completo consultare il sito www.wds2015.com alla sezione convegni.

Ecco una sintesi:

Giovedì 11 giugno
– “Come accudire correttamente i neonati e cosa fare nella pratica allevatoriale per prevenirne la mortalità”. Relatore Maria Carmela Pisu
– “Nutrizione dei cuccioli e delle cagne in riproduzione”. Relatore Simona Neglia (Royal Canin)
Venerdì 12 giugno
– “Le nuove frontiere nel controllo delle malattie genetiche: evoluzione dei test diagnostici per l’identificazione dei geni responsabili e per la selezione controllata delle principali malattie ereditarie del cane”. Relatore Michele Polli
– “Nutrizione clinica per le razze”. Relatore Guido Poncini (Royal Canin)
Sabato 13 giugno
– “Aspetti metabolici e nutrizionali nell’allenamento intensivo del cane atleta e da lavoro”. Relatore Giacomo Biagi
– “Nutrizione del cane sportivo e da lavoro”. Relatore Antonio De Biase (Royal Canin)

Domenica 14 giugno
– “Controllo delle malattie infettive d’allevamento: Herpesvirus, Parvovirus (la nuova epidemia), tosse dei canili, malattie trasmesse da vettori (incluso Leishmania) e protocolli vaccinali”. Relatore Francesco Dondi
– “Gestione nutrizionale del cane con infezioni virali”. Relatore Flavio Morchi (Royal Canin)

PER I BAMBINI, MI FIDO DI TE – È un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo grado messo in campo dall’ENCI Junior Club per sviluppare nei bambini la coscienza del cane, attraverso incontri di confronto e di dialogo con i ragazzi volti a stimolare in loro la curiosità di comprendere il fantastico mondo degli amici a 4 zampe, capirne i segnali, riconoscerne le razze ed apprezzarli per la loro insostituibile funzione di utilità sociale (www.ditemifido.it).

Al World Dog Show verrà dedicato uno stand per il progetto nel Padiglione 13 dove oltre a fare promozione dello stesso verranno mostrati i lavori sulle razze Italiane eseguiti dagli studenti.

Sabato e domenica sarà presente il cane Ivory con il suo amico Diego Tammariello, che ha partecipato al Progetto e che ha la straordinaria capacità di interagire con i bambini insegnando loro il giusto approccio al cane. La domenica presenzierà l’Associazione Nazionale Alpini sezione di Sellero (Brescia) che spiegherà ai bambini presenti l’utilizzo del cane nelle attività di ricerca

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply