SOS BAU

SOS BAU: Il Rifugio degli Asinelli ha bisogno di noi!

rifugio degli asinelli Quante volte Vi ho portato virtualmente con me a Sala Biellese in questo piccoli angolo di Paradiso che sembra una pagina strappata dal Signore degli Anelli, dove c’e’ Il rifugio degli Asinelli, tante … Oggi Vi devo portare con me ancora una volta, perche’ se vogliamo che resti tutto cosi’ magico, c’e’ bisogno del nostro aiuto!
A Radiobau Barbara Massa, Responsabile di questa struttura.
Sono 30 gli asini, i muli e i bardotti arrivati qui al Rifugio dopo il sequestro; nove i puledri nati dalle “Mamme di Colleferro”, asinelle che sono state salvate mentre portavano già in grembo i loro puledri. E se ogni nascita porta con sè un messaggio di speranza, sapete bene cosa abbiano significato queste nuove vite: la gioia concreta di aver salvato chi sembrava senza speranza. – racconta Barbara – Ci siamo impegnati per mettere in salvo tutti gli animali di Colleferro. Abbiamo promesso, a loro e a noi, che i puledri nati qui non avrebbero mai dovuto conoscere la sofferenza patita dai genitori. Abbiamo fatto tutto quello che era in nostro potere per offrire loro un vero Rifugio: un posto dove il male non può entrare, dove si curano le ferite sul corpo e quelle sull’anima. E continueremo a farlo, con ogni metodo lecito, col vostro aiuto: sosteneteci in questa sfida, diffondete la storia di Colleferro, fate sentire la vostra voce.
Io Vi ricordo che oltre al 5xmille 02270470020, per aiutare questa struttura basta davvero poco, vi invito a non dimentircarVi di loro, perche’ ogni sogno va inseguito fino all’ultimo, ma sopratutto non va’ infranto il sogno di tante nuove vite!
(Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply