Gossip

Altri 38 Orsi della Luna SALVATI!!!!!!

Halongbay_rescue-frontBanner_930x450-EN-APRIL2015.1471b4e2affe0622137707a90c288383Grazie alle pressioni esercitate dall’opionione pubblica mondiale, il governo vietnamita ha annunciato che gli orsi di Halong Bay – e tutti quelli che si trovano nella provincia di Quang Ninh – verranno liberati da Animals Asia.

Inoltre, le autorità del governo locale di Quang Ninh hanno deciso di PORRE DEFINITIVAMENTE FINE alle fattorie della bile nella provincia, trasferendo tutti e 38 gli orsi ancora rimasti nel territorio presso la riserva naturale di Animals Asia in Vietnam.

FullSizeRenderLa decisione è una conseguenza diretta della campagna Salva gli Orsi di Halong alla quale hanno dato la propria adesione oltre 115.000 persone in tutto il mondo. A loro si sono aggiunte celebrities del calibro di Judi Dench, Olivia Newton John, Stephen Fry e Ali MacGraw. Una lettera firmata da 12 Ambasciate ha ulteriormente accelerato il processo.
Il governo della provincia di Quang Ninh si è accordato per una ricompensa con ogni allevatore che ottempera al provvedimento. Quale contropartita Animals Asia si è offerta di coprire i costi del salvataggio, ospitando, curando e riabilitando gli orsi.
A partire dal 4 maggio, le autorità di Quang Ninh cominceranno ad accordarsi con i 17 allevatori della provincia, in modo da far immediatamente partire le operazioni di trasferimento degli esemplari.

orsiI primi due orsi verranno liberati il 5 maggio in una remota isola nell’arcipelago di Bai Tu Long, a nord di Halong Bay, per quello che sarà il primo salvataggio in mare mai operato da Animals Asia.
Il trasferimento di tutti e 38 gli orsi dovrebbe essere completato a giugno.
La svolta è arrivata dopo una serie di storici incontri che hanno coinvolto la provincia di Quang Ninh e vari suoi dipartimenti, dalla polizia all’ente per il turismo, i rappresentanti di Animals Asia e la maggior parte degli allevatori.
I salvataggi permetteranno alla riserva di Animals Asia in Vietnam di raggiungere la sua piena capacità dopo la costruzione delle due nuove double bear house completate nel novembre 2014.
Animals Asia s’impegna a costruire una quinta double bear house con le appropriate recinzioni, programma questo che era stato ritardato a causa del provvedimento di sfratto inizialmente imposto alla riserva e poi sospeso nel 2012.
Anche se ci sarà un rifugio spazioso per ognuno degli orsi liberati, fino a quando la nuova double bear house con i recinti non verrà finanziata e completata è probabile che circa 16 orsi non potranno avere accesso ai recinti esterni.

La fondatrice e presidente di Animals Asia Jill Robinson ha dichiarato:
“E’ davvero una notizia sensazionale – un enorme successo per gli orsi in Vietnam e per tutti quelli che nel mondo si battono per la loro dignitàe contro l’orrore delle fattorie della bile. Tutto questo è stato possibile grazie a voi.
Il salvataggio di questi 38 orsi non sarebbe accaduto senza le pressioni esercitate dalle 12 ambasciate; senza le firme di oltre 116.000 persone in tutto il mondo che hanno voluto far sentire la propria voce; senza l’indomita persistenza di Animals Asia e del suo staff in Vietnam che non ha mai voltato le spalle a questi orsi negletti. Questa è una vittoria di tutti noi.
Non ci sono scuse, ora abbiamo bisogno di fare di più. Chiedere un aiuto per gli orsi non basterà, dato che le fattorie della bile non finiscono con la provincia di Quang Ninh. Liberare questi orsi metterà grande pressione su tutta l’organizzazione ma è un dovere al quale non possiamo sottrarci. Nel momento in cui l’industria della bile si sta letteralmente sbriciolando, gli orsi non hanno mai avuto bisogno dell’aiuto di tutti noi come ora. Oggi possiamo permetterci un momento di orgoglio perchè quello che abbiamo ottenuto è semplicemente sbalorditivo. Tratteniamo il respiro e ricominciamo a combattere. Abbiamo vinto la battaglia – ora dobbiamo vincere la guerra.”

www.animalsasia.org

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply