Manifestazioni

Le navi di Sea Shepherd effettuano il primo scalo europeo in Francia e in Germania

Relentless ©Marianna Baldo / Sea Shepherd AU Ltd

Relentless ©Marianna Baldo / Sea Shepherd AU Ltd

Alla fine di aprile le navi di Sea Shepherd Sam Simon e Bob Barker faranno per la prima volta scalo in Europa, dopo l’enorme successo della Campagna per la Difesa dell’Oceano del Sud, Operazione Icefish.

La Sam Simon arriverà al porto di La Rochelle, nella Francia sud-occidentale, il 26 aprile, dove rimarrà in porto per 24 ore prima di procedere verso Brema, in Germania. L’arrivo della Bob Barker a Brema è previsto per martedì 28 aprile.

Si tratta della prima visita in Europa di queste navi, da quando sono entrate a far parte della flotta di Sea Shepherd.

Il Capitano Chakravarty e l’equipaggio della Sam Simon saranno accolti in Francia dal Fondatore di Sea Shepherd, il Capitano Paul Watson, che risiede a Parigi, e dalla Presidentessa di Sea Shepherd France, Lamya Essemlali.

“La Francia dà il benvenuto alla Sam Simon e festeggia la fine di una campagna epica, destinata a fare storia, che ha coperto 25.000 miglia nautiche in 144 giorni e che ha rappresentato un intervento molto efficace contro coloro che pescano illegalmente il merluzzo dell’Antartico in Oceano del Sud”, ha affermato il Capitano Watson.

Il Capitano Chakravarty ha dichiarato: “Dopo aver protetto l’Oceano del Sud e dopo aver inseguito coloro che pescano illegalmente il merluzzo dell’Antartide per 140 giorni e aver coperto quattro oceani, le navi di Sea Shepherd e i loro equipaggi portano ora il loro instancabile impegno in Europa. Per la prima volta dopo quattro anni, le due navi faranno scalo in Europa per effettuare riparazioni e manutenzioni prima di continuare il lavoro a difesa del Pianeta nei mesi che verranno. È un momento di festa e di gioia sulle coste sicure della terraferma dopo tutti questi mesi”.

L’equipaggio della Bob Barker e il Capitano Peter Hammarstedt saranno accolti in Germania dal CEO di Sea Shepherd Global, il Capitano Alex Cornelissen, e dal Coordinatore di Sea Shepherd Germania, Sven Madison.

Il Capitano Cornelissen ha detto: “Sono molto felice di poter ringraziare personalmente i Capitani e gli equipaggi della Bob Barker e della Sam Simon per i grandissimi sforzi che hanno profuso durante quest’epica spedizione, e sono molto felice di dare loro il benvenuto in Europa, da tempo baluardo di sostegno per Sea Shepherd. Tutti loro sono eroi che hanno scritto la storia del movimento conservazionista. L’impatto di questa campagna sarà avvertito per molti anni a venire e spero che molte persone presenzieranno per mostrare il loro sostegno”.

“Per la Bob Barker è un onore poter attraccare in Germania e non vediamo l’ora di poter ringraziare i nostri sostenitori europei personalmente. Loro sono stati una parte fondamentale del successo non solo di Operazione Icefish, ma di tutte le nostre campagne. È per noi motivo di grande emozione poter condividere questa vittoria con loro” ha affermato il Capitano Hammarstedt.

Sea ShepherdSea Shepherd Global
“Costituita nel 1977, Sea Shepherd è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro la cui missione è quella di fermare la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l’ecosistema e le differenti specie.
Sea Shepherd pratica la tattica dell’azione diretta per investigare, documentare e agire quando è necessario per mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare. Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, Sea Shepherd opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply