Gossip

Piazzola sul Brenta sequestrati due cani ad opera delle guardie zoofile della LAC

foto cane sequestrato a PiazzolaSequestrati a Piazzola sul Brenta due cani ad opera delle guardie zoofile della LAC accompagnati dai Carabinieri della caserma di Piazzola.
Il tutto era iniziato con una segnalazione di un passante che aveva notato passando in macchina un’abitazione in Via Rolando con all’interno tre cani a catena. Uno dei cani, un cucciolo era addirittura sprovvisto di cuccia ed un altro sempre cucciolo non era riparato in modo idoneo.
Le guardie si sono prontamente attivate avvertendo la proprietaria di provvedere immediatamente a fornire un riparo consono ai due cani (che risultavano provenire dal sud) per la salute degli stessi tenendo conto anche del periodo molto freddo, ma la stessa sembrava non intendere ragione.
Seguivano diversi appostamenti delle guardie che in diversi orari nei giorni successivi monitoravano la situazione verificando che nulla era stato modificato dalla proprietaria che continuava a lasciare i cani all’aperto senza riparo accovacciati sull’asfalto bagnato.
Quello che lasciava molto perplesso era il fatto che non si capiva come la proprietaria si fosse fatta portare i cani da due strutture del sud per tenerli in quelle condizioni e forse nessuno aveva predisposto i pre e post affidi.
Le guardie informavano il magistrato di turno della situazione che autorizzava il sequestro vista anche l’abbondante nevicata del giorno precedente, nevicata che non aveva intimorito né smosso la coscienza della proprietaria insensibile alle temperature gelide del periodo.
Al momento del sequestro il marito (la proprietaria era a messa) si giustificava specificando che avrebbe messo i ripari ai cani se solo la moglie lo avesse avvertito (da non credere).
Ora i cani, due cuccioli bellissimi di sei mesi possono essere dati in affidamento sperando che possano trovare tanto amore ed una famiglia che possa considerarli parte del nucleo e non relegati a semplici oggetti.
Il capo nucleo delle GG.ZZ LAC precisa che sono molto importanti i pre e post affidi per evitare che cani che vivono spesso già situazioni precarie da dove arrivano, dopo spesso interminabili viaggi dal sud subiscano trattamenti configurati come maltrattamenti.
Per informazioni sull’affidamento : 380-3282337

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply