Gossip

Depositata in Commissione Europea denuncia nei confronti della Provincia Autonoma di Trento e Ministero dell’Ambiente

edoardo gandiniAbbiamo avuto ospite la scorsa settimana Edoardo Gandini che ha anticipato ai microfoni di Radiobau, il grande lavoro che stava preparando ed ecco come promesso;
“Come promesso alcune settimane fa, oggi ho depositato in Commissione Europea una denuncia nei confronti dell’Italia (in particolare Provincia Autonoma di Trento e Ministero dell’Ambiente) per i gravi fatti avvenuti ultimamente in Trentino e culminati con l’uccisione dell’orsa Daniza.
Ringrazio di cuore Massimo Tettamanti per aver collaborato alla stesura di una parte della denuncia e sono davvero contento che alcune associazioni per la protezione degli animali, LEAL, Associazione Animalisti e Oipa, così come la realtà ecologista della politica italiana, Green Italia-Verdi Europei, abbiano voluto sostenere questa iniziativa.
Inoltre, ringrazio i tanti che mi hanno aiutato a preparare, in un tempo così limitato, un atto così completo: Beppe Olmo, Ornella Dorigatti, Gianni Usai, Clarissa Banfi, Antonella Giordanelli, Alessandro Piacenza e i ragazzi del gruppo Animalegale.

La vicenda dell’orsa Daniza è emblematica di un sistema che si è creato a livello locale e avallato o ignorato a livello ministeriale. Al di là della singola questione di Daniza e dei suoi cuccioli, gravissima in quanto lei -come tutti gli animali- era un essere senziente, sarebbe ora di cominciare a ricordarlo, e aggravata in quanto le Istituzioni avrebbero dovuto proteggerla rigorosamente secondo le normative europea ed italiana, resta il fatto che per anni le autorità locali, i loro partner e tutto il Trentino hanno beneficiato di ingenti fondi europei e ora che li hanno ricevuti non vogliono rispettare i patti. Questo è sintomatico di un sistema sempre allergico alle regole e per di più impermeabile alle normative di progresso. Il disegno è davanti agli occhi di tutti: specie animali e vegetali eliminati ed ecosistemi di elevatissimo pregio naturalistico stuprati, tutto questo per meschini interessi particolari. Con questa iniziativa mi auguro che la Commissione Europea e la Corte di Giustizia vorranno prendere le giuste misure e sanzionino l’Italia; se sarà così toccherà al Governo scegliere se applicare una legge dello Stato e rifarsi sui singoli soggetti che hanno violato le normative europee oppure lasciare che siano i cittadini a pagare le pesanti sanzioni economiche”daniza

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply