News

Chiedetevi quanti soldi si nascondono dietro la soppressione di Daniza

DANIZAChiedetevi cosa e chi chi poteva fare qualcosa ad Agosto, spostando la propria attenzione solo per un attimo o un paio di giorni?
Forse uno dei 75 Europarlamentari che manteniamo?
Forse qualcuno di quei politici che adesso finge interessamento e piange in improbabili dichiarazioni POST MORTEM
Ora, chiedetevi perche’ sono stati zitti fino ad oggi…
Perché’ i progetti di reinserimento degli orsi nel trentino sono operazioni che hanno fatto girare un bel numero di EURO, ma come ogni gioco del denaro Italiano finisce nel momento in cui si chiede un investimento minimo in cambio!
Il problema Orsi in Trentino non e’ scoppiato il 15 Agosto, ma molto prima…Cosa hanno fatto le persone che potevano fare qualcosa????

“Il Parco Adamello Brenta ha preso parte al Progetto Life Ursus ottenendo dall’UE finanziamenti tra il 1996 e il 2000 per un totale di oltre 3 milioni e 600 mila euro (non solo costi quindi). Visti i risultati conseguiti, accolti come un grande successo del Parco (con conseguenti ricadute benefiche in termini scientifici e di popolarità), la stessa riserva ha ritenuto di proseguire, dal momento che il Progetto Life Ursus è terminato nel 2004. Nel settembre 2009 (QUINDI BEN 5 ANNI DOPO IL TERMINE DEL PROGETTO LIFE URSUS) gli enti e le istituzioni italiane orientate alla conservazione degli orsi hanno presentato propria candidatura per essere inseriti nel “nuovo” progetto denominato “Arctos – Conservazione dell’orso bruno: azioni coordinate per l’areale alpino e appenninico”. Nella primavera del 2010 l’Ue approva la proposta di cofinanziamento al nuovo progetto che vede come promotori il Parco Naturale Adamello Brenta, il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, il WWF Italia, il Corpo Forestale dello Stato, l’Università “La Sapienza”, le Regioni di Abruzzo, Lazio, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Trento. Il nuovo protocollo di durata quadriennale si attiva formalmente il 1 settembre 2010 con termine fissato al 31 agosto 2014. Diversamente da Life Ursus, nel caso di Arctos l’UE richiede la compartecipazione (minoritaria peraltro) ai costi. La spesa complessiva stimata è di 4 milioni di euro, di cui 2 milioni e 700 mila (il 67,63% del totale) a carico dell’UE (già incassati dai promotori), mentre il restante 32,37% a carico del nostro Paese. Sarà per questo motivo che dal 1996 al 2004 nessuno hai mai sollevato grandi polveroni come nel caso di Daniza? Sarà una coincidenza che tutto avvenga proprio in prossimità del momento in cui la politica italiana è tenuta a contribuire finanziariamente al progetto? Politici e lobby hanno iniziato un battage mirato a rinnegare il secondo disegno di ripopolamento dell’orso bruno alla vigilia (manca una settimana) della scadenza del Progetto Arctos in cui, diversamente da Life Ursus, si deve contribuire (dopo aver già incassato i finanziamenti UE)”
Ora con grande rammarico posso solo leggere le mail a catena delle Associazioni Animaliste che presentano denunce in fila, una dietro l’altra… Mentre le leggo, mi si strozza il cuore. Perché’ per quanto i nostri Volontari possano fare, non possono fare nulla altro che denunciare e chiedere dimissioni di persone incompetenti, svogliate, corrotte, distratte, interessate ad altro.
Non si può’ denunciare prima… anche se quando leggo questa piccola “chicca” del 9 Luglio, devo dire che qualcuno doveva svegliarsi prima e non ho fatto fatica a trovarla…. sono solo andato su google!
e poiché il progetto “Life Ursus”, in questi anni, ha determinato pure un pesante impiego di denaro pubblico – quasi 700.000 euro solo fra il 2002 ed il 2011 (Cfr. Prot. n. A001/ 433270/2.5/CR) –, appare evidente la necessità di adottare tempestivamente dei provvedimenti, rimediando all’atteggiamento indifferente finora assunto dalla Giunta provinciale, riscontrabile anche nella mancata risposta ad una
interrogazione consiliare, la n. 293/XV …”
Continua nel link!
Aprite gli occhi sempre e PRIMA!!!!!!
http://www.amministrareiltrentino.it/aggressioni-dellorso-urge-ripensamento-del-progetto-life-ursus/
Per quanto riguarda i campi da Sci e funaioli dalla dubbia sincerità’, mi devo alleare a GianLuca Felicetti, che si chiede come come Matteo Salvini (segretario nazionale lega nord) oggi si rammarichi della morte di Daniza, dopo aver partecipato recentemente ad una grigliata con carne di Orso!!!
Una delle prime cose che ho imparato molti anni fa’ e che ogni volta che si adotta un animale nella nostra vita si e’ responsabili della sua vita e della sua salute per sempre… Mi pare che qui siano decaduti questi primi principi! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply