Comunicato Stampa

DECRETO LEGGE COMPETITIVITA’: SI’ COMMISSIONI SENATO A STERMINARE CIP E CIOP E LE NUTRIE LAV: “ECOLOGICAMENTE INUTILE, ETICAMENTE DISASTROSO”

LAV Onlus-alta risoluzioneA pagare saranno come sempre gli animali innocenti e non sarà risolto alcun problema ecologico o di esondazione dei fiumi. Non ne vengono vietate importazione e riproduzione, le uniche misure serie, le specie animali non autoctone, gli scoiattoli grigi come Cip e Ciop, potranno essere fucilate tutto l’anno su ordine delle Regioni, mentre le nutrie potranno essere uccise in ogni maniera.

Questo è il risultato, secondo la LAV-Lega Anti Vivisezione, del voto di oggi sul Decreto Legge 91 nelle Commissioni Ambiente e Industria del Senato dove con 17 favorevoli e 20 contrari è stato bocciato l’emendamento soppressivo 11.52 De Petris e altri (Sel) da noi sostenuto ed è stato, anzi, approvato l’emendamento 11.67 Vaccari, Caleo e Bertuzzi (Pd) che equipara le nutrie nella Legge 157 del 1992 sulla fauna selvatica, a topi, ratti ed arvicole nella non protezione.
Nutrie, è bene ricordarlo, portate a forza agli inizi del ‘900 in Italia per essere recluse in allevamenti per diventare pellicce e poi dismesse nei campi negli anni ’70 e a seguire.

“E’ incredibile che il Presidente del Consiglio Renzi e un membro dell’esecutivo di “Ecologisti Democratici”, Vaccari, siano le prime firme di questi atti sanguinari e demagogici – dice la LAV – ora lavoreremo affinché l’Aula del Senato e se necessario anche la Camera dei Deputati, si oppongano a questa programmata carneficina di nutrie che, peraltro, non tiene conto della ben più articolata e meno truculenta “Strategia Europea” sulle cosiddette Specie Invasive Aliene.”

La LAV chiede a tutti i cittadini di inviare un messaggio ai Senatori, dall’indirizzo di mail bombing http://www.lav.it/cosa-puoi-fare-tu/aderisci-alla-protesta, per aiutarci a fermare questa strage.

Ufficio Stampa LAV
Cell. +39 339 1742586
E-mail: ufficiostampa@lav.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply