Radio

Voice Against Vivisection – Un nuovo programma ed una nuova voce su Radiobau

Al via da questa sera alle 23:00 un nuovo programma su Radiobau, Voice Against Vivisection
Sconfiggere la Vivisezione e’ il sogno di molte persone sparse in tutta Europa, in tutto il mondo, ed e’ per questo motivo che il nuovo programma e’ interamente in Inglese, per raggiungere ed informare tutte le persone che avranno cuore di ascoltare, capire e unirsi al cambiamento!
VAV – Voice Against Vivisection
Voice against vivisection is the first radio program entirely devoted to the fight against vivisection. Its aim to inform, to expose and raise awareness about animal experimentation.
EPISODE 1 – Main contents
– We will start the reading of “Naked Empress or The great medical fraud” by Hans RueschNaked empress” is an exposé of the vested interests that are the mainstay of vivisection. Of course the book gives examples of the horrors of vivisection and also of the harm it causes to human health.
– Interview with Karol Orzechowski, the director of “Maximum Tolerated Dose”, the first feature-length documentary on the subject of animal experimentation told from the perspective of “both humans and non-humans who have experienced animal testing first-hand.”

Voice Against Vivisection è il primo programma radio interamente dedicato alla lotta contro la vivisezione. Il suo obiettivo è informare, denunciare e sensibilizzare al tema della sperimentazione animale.

1° PUNTATA – Contenuti principali

– Inizieremo la lettura di “Naked Empress or The great medical fraud” di Hans Ruesch. “Naked Empress”* è un testo di denuncia degli interessi consolidati che costituiscono la colonna portante della vivisezione. Naturalmente il libro fornisce esempi degli orrori della vivisezione e dei danni provocati da quest’ultima alla salute dell’uomo.

– Intervista con Karol Orzechowski, il regista di “Maximum Tolerated Dose”, il primo documentario di lungo-metraggio dedicato alla sperimentazione animale raccontato dal punto di vista “degli umani e dei non-umani che hanno fatto l’esperienza diretta della vivisezione”.

*Il terzo volume sulla vivisezione si intitola, in inglese, come il primo in italiano, ma è tutt’altra cosa da Imperatrice nuda. (L’edizione tedesca è, invece, Die Pharma-Story). L’oggetto dell’analisi non è più la vivisezione in quanto tale, ma l’intero sistema che basa su di essa lo sfruttamento delle paure della gente: il «Che-Me-ViKombinat», cioè il complesso chimico-medico-vivisezionista.
Ed incontriamo la conduttrice del programma;
Barbara Bacca

Barbara Bacca

Barbara Bacca inizia il suo fattivo impegno animalista nel 2008.
In seguito coniugherà l’immenso amore per gli animali ad un’altra delle sue più grandi passioni: la radiofonia.
Barbara è infatti ideatrice, autrice e conduttrice de “L’Urlo Animale“, trasmissione interamente dedicata alla causa animale in onda da giugno 2011 sulla web radio Radio Live Music e su Radio Antenna Jonica.
L’idea del programma “Voice Against Vivisection” su RadioBau&Co. e della conduzione in lingua inglese nasce dall’esigenza di affrontare in modo specifico il tema della sperimentazione animale e di informare il maggior numero di persone possibile, agevolando così il percorso di una verità che è diritto e dovere di tutti.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply