News

PROGETTO PENCO – aiuta la scienza ad uscire dal labirinto

Stefano Cagno a Radiobau

Questo progetto e’ nata in maniera spontanea. inizia a spiegare il dr. Stefano Cagno ospite di Radiobau “chi e’ favorevole alla sperimentazione animale, ha cercato in tutti i modi di trasmettere nell’opinione pubblica, che chi e’ contro la sperimentazione animale e’ l’ANIMALISTA!
E che la comunita’ scientifica sia completamente a favore della sperimentazione animale! Non e’ cosi’ ed e’ per questo che nasce questo progetto da 30 professionisti che sono daccordo nell’affermare che oggi 2014, i metodi alternativi sono da promuovere perceh’ rappresentano la modernita’!

La teconologia attuale consente di ottenere informazioni anche da un “corpo umano senza vita” ed e’ proprio per questo motivo che gli aderenti al Progetto Penco doneranno il loro corpo, una volta passati a miglior vita…
“Si, ma non solo in caso di biopsia, ognuno di noi donera’ il materiale in accesso per scopi scientificicontinua Cagno Ci tengo a precisare una cosa. Siamo trenta, ma dal momento dell’uscita della pagina sul Giornale, il numero sta crescendo! Non occorre essere animalisti per sposare i nuovi metodi alternativi”
Avevo incontrato la dr. Gabriella Errico a Verona, due giorni prima dell’uscita della pagina sul Giornale ed avevamo scambiato due parole davanti agli amici.
– Un bel progetto, quanto vi e’ costato in termini vari?
Ci siamo autotassati per avere questa pagina, perche’ siamo convinti di quello che stiamo facendo e vogliamo portare l’Italia ai livelli piu’ moderni
– Mi stai dicendo che lo fate per la Scienza…Ovvero si ami gli animali, ma Vi sta’ a cuore un livello superiore scientifico…
Si! Certo tutti noi amiamo i nostri animali di casa, cani, gatti, conigli…E vogliamo stare sereni senza pensare che nessun altro animale e’ stato sacrificato per un dato o per un risultato discutibile. Vogliamo le nuove tecnologie, vogliamo metodi sicuri, al passo con la scienza!

Chi mi consoce sa’ che questa lotta mi tocca da vicino, ogni volta sorrido e faccio il pagliaccio, per non farmi togliere il fiato dallae lacrime…e riporto le parole del Progetto Penco con stima ed orgoglio che molti di loro siano miei amici e persone che ho avuto il piacere di incontrare nella mia carriera.

I malati di Alzheimer, Parkinson, Sclerosi Multipla, SLA, SMA, Fibrosi Cistica, Spina Bifida, Cancro e AIDS (e sono solo alcuni esempi) stanno ancora aspettando cure valide!
Di tutte queste malattie non si conosce neanche la causa certa
http://progettopenco.blogspot.it/
(Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply