Comunicato Stampa / News

IL CASO HARLAN: dal 2012 al 2014

IL CASO HARLAN: dal 2012 al 2014

Il caso HARLAN è balzato alle cronache due anni orsono per l’arrivo delle famose 104 scimmie.

Era il 21 febbraio 2012 ed erano i primi 104 macachi che avrebbero dovuto anticipare gli ulteriori 800 previsti dall’autorizzazione concessa dal Ministero della Salute a firma della Dott.ssa Gaetana Ferri.

Gli 800 macachi non sono mai arrivati così come, nel frattempo, sono scadute le autorizzazioni concesse alla multinazionale del dolore.
Ma chi aveva importato l’enorme carico di animali imbarcati all’aeroporto di Pechino e fatti pervenire direttamente a Correzzana dallo spedizioniere doganale ed Agente IATA, Boccanera & Perazzoli S.n.c. ?
Le 104 scimmie di Giava, stivate in 26 colli come fossero semplici pacchi di una qualsiasi merce (dai documenti di ispezione frontalieri a firma del Dott. Sapino si legge: 104 capi, n. 26 colli), erano pervenuti per un unico cliente italiano: il Medical Sciences di Nerviano (Società Accelera S.r.l.), centro fortemente voluto e finanziato da Roberto Formigoni che, nel marzo 2012, aveva trovato larghe intese con il direttore scientifico dell’IEO, Umberto Veronesi (Fonte: Regione Lombardia: http://bit.ly/1dUmg67).
Nel medesimo anno, il Ministero della Salute autorizzava la Accelera S.r.l. a sperimentare su ben 1.200 cani beagle !
All’interno dei propri capannoni di Via Fermi 8, la Harlan ha continuato negli anni ad allevare roditori, anche geneticamente modificati, mai abbandonando però l’idea di chiudere la sede monzese da tempo sotto attacco e sotto controllo da parte dei numerosi attivisti.
Nelle scorse settimane siamo stati contattati più volte per chiedere conferma su una possibile nuova importazione di scimmie da parte della multinazionale americana con allevamento e zona quarantena a Correzzana, nel cuore della Brianza. Harlan ci sta riprovando ?

FRECCIA 45 e COMITATO MONTICHIARI CONTRO GREEN HILL, dopo attenta analisi dei documenti presenti alle dogane, escludono la recente importazione di altri primati alla HARLAN che però potrebbe ancora ospitare scimmie non ritirate dalla Società Accelera, o scimmie in transito e nel contempo pongono un quesito al Medical Sciences di Nerviano: “Dato che queste vite sono state sacrificate per la ricerca di farmaci innovativi, quali cure avete scoperto sulla pelle di tutti questi esseri viventi ?”

FRECCIA 45 e COMITATO MONTICHIARI CONTRO GREEN HILL

SINO ALLA CHIUSURA DEFINITIVA DI HARLAN E SINO ALLA FINE DELLA VIVISEZIONE

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

One Comment

Leave a Reply