News

Eroi per Professione!!! Roberto Gasbarri a Radiobau.

Roberto Gasbarri (a sinistra) a Levico Terme per CANI EROI SHOW

Roberto Gasbarri (a sinistra) a Levico Terme per CANI EROI SHOW

Nostro gradito ospite Roberto Gasbarri, ideatore e coordinatore del progetto CANI EROI di Trainer Nova Foods per continuare il lungo quanto bello discorso legato ai cani Eroi! Se e’ pur vero che per ognuno di noi il nostro cane e’ il piu’ bravo il piu’ intelligente, ci sono dei cani che si differenziano per il loro impiego nei lavori utili e talvolta chiamarli Eroi e’ quasi riduttivo!
Ma come vengono scelti i cani che verranno premiati ogni anno, secondo quale criterio?
“Prima di tutto devono essere dei cani di una Associazione che operi nel Sociale, e devono aver fatto qualcosa che possa essere utile come esempio nella nostra societa'”
ci racconta Roberto Gasbarri “ci sono davvero tanti cani che lavorano a fianco del loro accompagnatore compiendo gesti incomiabili, eppure nessuno lo sa’….nessuno lo racconta…ed e’ proprio il compito, andare in giro per l’Italia e cercare questi cani e renderli Eroi, parlando di loro, agli occhi di tutti”
Abbiamo conosciuto grazie a CANI EROI SHOW due magnifici esemplari di cane da Pet Therapy impiegati in due settori un po’ difficili, il primo; un cane da compagnia per anziani con difficolta’ di deambulazione, ed il secondo un cane da compagnia per bambini.
“Pensate che nel primo caso, si tratta di un cane di “Zampa Amica” una associazione di Pet Therapy di Trento, e quando i “baldi giovanotti” che ogni giorno beneficiano della compagnia di questi cani, hanno saputo che sarebbero venuti a Levico, hanno voluto ad ogni costo venire anche loro per dare il loro appoggio, ed applaudire il loro Eroe. E’ stato un bel momento, davvero toccante”
E poi a Levico c’e’ stato il cane che conta. “Anche questo cane e’ di una associazione di Pet Therapy, questa volta delle Marche “Love your Dog”, che si occupa di cani da affiancare a bambini di ogni genere; sappiamo che per intrattenere i bambini non c’e’ niente di meglio di un cane, ma l’attenzione deve sempre essere tenuta molto alta, per cui “il cane che sa fare i conti” e’ un buon metodo per questi bimbi”
Ritroveremo in altre interviste per tutto l’anno Roberto Gasbarri, che fra una viaggio e l’altro per tutta Italia si occupa anche del suo primo amore i cani da Salvataggio…ma questa e’ un altra storia che vi raccontera’ lui, sempre qui’ su Radiobau! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Reply