Gossip

STOP VIVISECTION alla MOSTRA INTERNAZIONALE del CINEMA di VENEZIA

1208746_512997732120677_343339412_n
E’ andata in scena oggi la piu’ importante rappresentazione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia; La protesta contro la Vivisezione!
Dopo 5 mesi ad opera di Freccia 45 di Presidio davanti alla Glaxo Aptuit, la protesta sbarca al Lido, anche se non e’ proprio un film!
Forse non e’ un film piu’ bello, non il piu’ brutto, ma noi avremmo voluto che sul Red Carpet almeno qualcuno si fosse ricordato di loro, dei ragazzi che ogni giorno si sono recati davanti ai cancelli piu’ brutti del mondo a dire STOP VIVISECTION!!!
Chi va’ accompagnato dalla mamma, chi porta una pizza per gli amici, chi porta con se il proprio cane, chi va’ a fare un giro perche” la solidarieta’ non e’ mai troppa…Sono passati anche Donatella Rettore, Red Canzian, Fiordaliso, per urlare contro i cancelli… Ma nulla, non e’ successo nulla…
Perfino il muro di Berlino dopo anni di sofferenza e’ caduto, e cadra’ anche questo muro di indifferenza e di dolore!
E quando ci faranno un film… sara’ troppo tardi per gli animali sacrificati fino a quel giorno!
(Davide Cavalieri)

Comunica Stampa di Freccia 45:
Il più lungo presidio della storia animalista.
Da più di 5 mesi, ininterrottamente, gli attivisti manifestano davanti ai cancelli del Centro di Ricerca APTUIT di Verona.
Nel centro viene praticata la sperimentazione su animali, anche senza anestesia. Tra i vari animali sottoposti legalmente a tortura vi sono i cani.
APTUIT, balzata alle cronache ad inizio d’anno per la condanna di uno dei propri ricercatori in Scozia, sentenziato per aver cambiato ed alterato, per ben 6 anni, i dati necessari a determinare la concentrazione di farmaco da somministrare ai partecipanti allo studio clinico per assicurare il successo della sperimentazione anche quando falliva, è il partner della notissima casa farmaceutica GLAXOSMITHKLINE.
Ad inizio marzo, infatti, il Centro fece arrivare direttamente dagli Stati Uniti 32 cani beagle destinati alla vivisezione.

La manifestazione non cessa e porta la propria voce anche alla 70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

SOSTIENICI IN QUESTA BATTAGLIA DAI VOCE A CHI NON PUO’ PARLARE BASTA VIVISEZIONE ORA

Tags: , , , , , , , , , ,

One Comment

  1. FRECCIA 45 says:

    Grazie RADIO BAU per dare voce a chi non ce l’ha.

    STOP
    VIVISEZIONE
    ORA

Leave a Reply