Gossip

Moda Pet, Made in Italy

Cristina ed Olivia di Runwayblog


Viaggiando all’estero ho acquisito la consapevolezza di quanto il mondo sia affascinato dall’Italia e dai suoi prodotti. Siamo così abituati alle bellezze del nostro Bel Paese che diamo per scontato la qualità del nostro cibo, dei prodotti realizzati dalle nostre aziende, la cura del dettaglio, la creatività del disegno e delle forme, perfino la bellezza dei nostri paesaggi…
Per chi non vive in questo contesto tutto ciò risulta straordinario, un qualcosa da ammirare ma anche imitare.
Tutto questo vale anche in un settore di nicchia dedicato a tutti coloro che hanno in casa un cagnolino di piccola taglia, quello della moda Pet.
E’ ormai un must e per questo ho voluto che fosse il tema del mio blog, Runwayblog: uscire con il proprio bimbo o bimba a quattro zampe vestiti alla moda e possibilmente abbinandolo al proprio look. Ogni dettaglio è importante e ogni situazione ha bisogno del proprio outfit adeguato. Li chiamano Posh dog (cani viziati)…ma io preferisco definirli coccolati.
Sono molte le aziende italiane che si sono fatte conoscere per i loro bellissimi prodotti e curiosando in giro in questi mesi ecco le novità che abbiamo scoperto per voi.
Se volete essere adeguati per una serata importante come per una domenica pomeriggio il consiglio va sui dolcissimi abitini di “Babydog”, grigi con la gonna in sangallo per le bimbe più vanitose, la t-shirt con fiocco verde acqua e pietre di “Luxurydogs” o quella sullo stile tiffany di “Dandy Dog” per i maschietti che vogliono far innamorare ogni giorno di più le loro mamme. Per l’estate alle porte è bene farsi trovare preparati e il guardaroba vedrebbe bene la t.shirt in soffice spugna nei colori fluo di “Gracegraciola” couture abbinata all’asciugamanino sempre in spugna e sangallo.
Dopo un bel bagnetto al mare asciughiamoli con l’accappatoio a nido d’ape e strass di “I love my dog”. Per una pappa super fashion abbiamo trovato per voi delle bellissime ciotole realizzate e dipinte a mano da giovani con disabilità intellettiva e relazionale: il merito va a Maurizio Coselli in collaborazione e ai ragazzi della “Coopertiva Sociale Anffas Onlus di Lucca”. Anche se spesso di camminare non ne vogliono sentir parlare le nostre coccole prevedono collari e guinzagli scintillanti: per i maschietti suggerisco quelli in fettuccia verde militare di “Dog&Dolls” che seguono la tendenza camo dell’abbigliamento donna o le pettorine in pelle di “Regina Re” e per le femminucce una tempesta di strass come propone “Dandy Dog”.
La tendenza di questi giorni è delle stampe floreali come la borsa trasportino sulle tonalità del rosa e del celeste realizzata da “Dog&Dolls”.
Per una serata dove si alza il vento e fa più fresco corriamo ai ripari con l’abitino black and white, per lui, o tutto rosa, per lei, di “Duchess Pet”.
Sono davvero “too posh” come scrive “Luxurydogs” sui sacchi per il passeggio e per la nanna.
Con un guardaroba così bisogna fare spazio nell’armadio: attente mamme…i vostri cuccioli si impadroniranno anche di quello!!!
Al prossimo viaggio nel mondo della Moda dedicata al Pet!
(Cristina ed Olivia di; Runwayblog.it)

Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Reply