Gossip

Piu valore alla vita; che sia procreata o comperata

Stando ai dati che circolano…abbiamo 6 milioni di cani nelle case degli italiani, 6 milioni di gatti e circa un milione (mah) di Conigli da compagnia!
Per quanto concerne gli animali che vivono in pessime condizioni di vita in realta’ non esistono cifre vere e proprie, e’ solo triste sapere che questi animali esistono, oggi vorrei portarVi con me e con le mie amiche volontarie sul sentiero dei Conigli, quello che dal vostro schermo per magia vi rapisce e vi porta in groppa ad un gigantesco coniglio facendo fare capolino fra le sue grosse orecchie.
Ai piu’ sembrera’ strano ancora avere un coniglio come animale da compagnia, in realta’ il coniglio e’ considerato l’essenza dell’animalista vero, di quello che non mangia carne, del pacifista per eccellenza.
Il coniglio, diventa quindi simbolo del Cruelty Free, ma vi siete chiesti quale deve essere la sua vita???
Al pari degli altri animali domestici, viene abbandonato per la citta’, talvolta dentro una gabbia vicino al bidone delle immondizie, altre in un parco, o peggio ancora quando l’Homo Sapiens decide che “essendo coniglio puo’ vivere tranquillamente in un prato“, in un bosco…e cosi’ via!!!!
Se un cane ha una possibilita’ di cavarsela camminando e raggiungendo un riparo o un luogo di stallo…non puo’ farlo di certo un coniglio, che per tutta la sua vita non e’ mai uscito da casa sua!
Altre volte l’Homo Sapiens ha uno scrupolo di coscienza ed e’ qui che da’ il peggio di se! Chiama le associazioni animaliste per dire cose tipo “Il coniglio e’ diventato cattivo ho paura che morda il bambino” ehm…in alternativa di “Mia moglie e’ in dolce attesa, e mi hanno detto che gli animali portano malattie” che se la batte con un “Inizia ad essere vecchio non vorrei morisse, che poi mio figlio…”
E’ tutto surreale, forse piu’ che surreale, specie pensando che la maggior parte di questi esserini sono stati acquistati in grandi centri, dove dovrebbero limitarsi a vendere piante e vasi, e non vite. E cosi’ le associazioni si trovano a dover raccogliere conigli anziani con strazio delle volontarie che se potessero adotterebbero tutti i nonnetti orecchiuti, e cosi’ si arriva al collasso!!!
L’AAE Conigli negli ultimi due anni ha raccolto cosi’ tanti animali abbandonati da aver superato il limite delle forze economiche, perche’ le forze fisiche e morali non mancano mai alle volontarie!!
Non ci sono piu fondi per mandare avanti le cause, per mantenere dei conigli in stallo, e dare loro una vita decente, fino all’ultimo dei loro giorni.
Ecco, questa e’ la vita del coniglio, del simbolo che trovate dietro ai prodotti non testati sugli animali, una vita di cacca direi per essere un piccolo adorabile piumino da cipria, no?
Allora mio caro Homo Sapiens iniziamo a regalare adozioni a distanza, iniziamo a regalare palloncini, ed iniziamo a dare piu valore alle vite, che tu l’abbia procreata o comperata! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , ,

Leave a Reply