News

Che sia cane, gatto, topo, scimmia o serpente…


Ognuno di noi, fin dalla piu’ tenera eta’, si sente attratto verso un animale in particolare, e matura cosi’ un rapporto speciale con quella specie, finche’ alla prima occasione, corona il proprio amore con l’unione. Troppo spesso, nell’eterna lotta Cane contro Gatto, mi sono reso conto che se vince uno dei due, e’ perche’ c’e’ qualcosa che non va’ dentro la testa dell’umano a cui viene posto il quesito. Avere una preferenza, non obbliga necessariamente a fare una scelta.
Nessuno mi impedisce di amare i gatti, ed avere rispetto per tutti gli altri animali.
Ed e’ proprio per questo che qualche sera fa’, io e Giulia Salvi, ci siamo ritrovati con altri amici per posare per gli ultimi scatti del Calendario di AAE Onlus. L’Associazione Animali Esotici, si occupa, proprio come e’ facile evincere dal nome, di animali non convenzionali; Conigli, cavie, serpenti, porcellini d’india, pappagalli….(vado avanti???) tutti animali che vengono abbandonati al pari di cani e gatti, addirittura se non di piu’ mi dice un giorno una volontaria disperata. Quindi eccoci qui’ per fare una foto con un animale esotico, per il Calendario 2013.

Quanti di voi non hanno mai visto o toccato un serpente? IO!!!!!!
Che imbarazzo, mentre Giulia affascinata come Eva nel Paradiso Terrestresi protende verso il serpente, io mi raggelo un po’ e rimango in disparte impietrito….mentre il Veterinario che ci ospita ed il fotografo, mi guardano come se avessi preso un brutto voto a scuola….uffa!!!
Perche’ la nostra cultura, l’educazione, i nostri tabu’, ci impediscono di avere la mente cosi’ elastica da frenarci davanti ad un animale che al pari di altri ha bisogno di cure, amore, un ricovero? Soprattutto l’AAE Onlus ha bisogno di fondi per mandare avanti il proprio impegno, senza soldini, purtroppo non si fa’ nulla, ed io sono qui’ per quello…. Quindi accendo il mio Ego, mi tolgo la maglietta, mi faccio circuire dai serpenti per una buona causa e dopo un attimo mi scopro rapito dall’affascinante pelle vellutata, dagli occhi… che creatura meravigliosa!!!
Sorpassato il timore, per altro demotivato, mi ritrovo seduto a fare le coccole a due, dico due, meravigliosi serpenti che secondo me, ne farebbero anche volentieri a meno.

Lo scorso anno la nostra collaboratrice Eli Mirra, ha intervistato il grandissimo Tom Regan (filosofo statunitense che ha dedicato i suoi studi alle tematiche relative ai diritti degli animali e all’animalismo) al quale fra le varie cosa ha chiesto “Cosa puo’ ognuno di noi fare per aiutare il mondo degli animali” e lui molto seraficamente le ha risposto “Ognuno di noi ha una dote particolare, basta applicare la propria dote ad uso del mondo animalista”
Tom, ho seguito il consiglio! (Davide Cavalieri)

Tags: , , , , ,

Leave a Reply