News

Pellicce; Lusso o menefreghismo dei Diritti Animali?

Lavoro nella moda da 12 anni, quindi non dovrei scrivere articoli come questo perché potrebbero in qualche modo ostacolare la mia carriera, ma siccome sono sicuro, anzi, so per certo, che non sono l’unico “addetto del settore” che la pensa come me, scrivo lo stesso cercando di non espormi troppo, o meglio, cercando di dire quello che penso in modo elegante.
Spesso si sente parlare di “diritti degli animali”, ma non tutti sono d’accordo nel pensare che gli animali abbiano dei diritti.
In Italia per fortuna c’è la libertà di opinione, tra l’altro ancora “free” e non tassata, quindi sfruttiamola al massimo.
E’ una libertà che nessuno può toglierti ma che tutti possono contestarti; contestarti nel senso che possono non essere d’accordo con te.
Io per esempio non sono d’accordo con quelli che dicono che gli animali, esseri voluti da Dio se vogliamo buttarla sul religioso, quindi anche loro creature divine come gli uomini, non hanno diritti.
Forse non hanno gli stessi diritti dell’essere dominante sulla Terra, perché purtroppo gli animali, per esempio, non hanno il diritto di voto (ed è un peccato; forse sarebbero più intelligenti dell’Homo Sapiens Sapiens nel scegliere chi deve rappresentarli) o altri diritti come scegliere quello che vogliono mangiare, ma hanno diritto di vivere, serenamente e senza diventare un accessorio per l’uomo.
E qui, mi aggancio al triste discorso pellicce. Meglio vere o false? Volpe o cincilla?? Un dubbio Amletico che disturba il sonno di molte donne, e non solo, da secoli.

Pensate, l’utilizzo della pelliccia risale alla preistoria quando l’uomo la usava per sopravvivere al freddo gelido degli inverni preistorici. E per fortuna! Immaginatevi se fossero morti tutti per “freddo”! Io non sarei qui a scrivere questo articolo, e voi lì a leggerlo! Tragedia!
Quindi ok, va bene, usatela pure per “sopravvivere” ci mancherebbe altro. Ma si parla di milioni e milioni di anni fa, in cui i super tessuti tecnici non esistevano ancora. Avete presenti quelli che non ti fanno sudare ma ti proteggono dal freddo? Quelli che pesano pochissimo ma puoi usarli al polo nord? Quando inventeranno quelli che ti profumano mentre li indossi? Mamma che meraviglia che sarebbe! L’importante è poter scegliere il profumo: direi legnoso e con sandalo per l’inverno e aggrumato per l’estate. Top!
Va bè, se parlo di profumi perdo la testa, scusate…
Dicevo che l’utilizzo della pelliccia è cambiato nei secoli. Oggi non ha nessun senso utilizzarla se non per pura vanità. Come dicevo prima, ci sono tessuti che ti proteggono dal freddo molto meglio di una volpe morta.
La volpe morte, a parte l’aspetto macabro della cosa, serve solo per ostentare una ricchezza che magari non hai e l’appartenenza ad un ceto sociale a cui magari non appartieni. Sapete quante signore fanno fidi bancari per potersi acquistare una pelliccia? Non lo trovate assurdo? Io lo trovo terribilmente IGNORANTE!
Quello che mi viene da dire è: poverette!
E si, perché arrivare all’Esselunga con una meravigliosa pelliccia di volpe bianca, fa veramente “figa”; e che succede se poi la pelliccia bianca la sporchi di verde mentre metti gli asparagi nel sacchetto? Crisi isteriche e minaccia di denuncia al direttore perché gli asparagi vanno venduti già pesati nei sacchetti! E qui, si diventa anche ridicoli oltre che ignoranti.
Signore mie, la pelliccia oramai è passata di moda…adesso vanno altre cose.
O sei un rapper miliardario americano o fai ridere! Volete capirlo o no??

Ovviamente per necessità mia personale, al lavoro mi astengo dal dire esattamente quello che penso sull’argomento, ma non nascondo mai il mio disgusto.
Sapete, mi serve lo stipendio per poter vivere. Sono codardo? Si, forse, ma o così o a casa.
C’è chi potrebbe dire: “cambia lavoro!”, ma dopo 12 anni di esperienza, cambiare lavoro o ambiente non è facile. Ma il problema qui non è “quanto è codardo Max”, ma è: come riuscire a cambiare le cose? Sicuramente con la riflessione e con le parole, ma anche con lotta, se necessario…
(Massimiliano Riboni)

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply