Food

A Natale, devi…


Prosegue il nostro viaggio che ci portera’ ad arrivare al giorno di Natale ad un pranzo eticamente corretto e quindi piu’ buono!!!
Imparate, assimilate e fate tesoro dei consigli di Caterina Mosca del “GrandeCerchio – il Ristorante di Cucina Naturale di Maria Marangeli, in via Buonarotti 8 a Milano”
Pronti????
Tartare di seitan allo zenzero e birra
Ingredienti per 4 persone

400 g di seitan
1 bicchiere di birra analcolica
5 bacche di ginepro
5 cucchiai di olio e.v.o.
il succo di 1 limone
4 steli di erba cipollina
sale
pepe
1 rametto di timo

Procedimento

Emulsionate le parti liquide e versatele in una bacinella. Aggiungete gli aromi e mescolate bene. Con l’aiuto di una mezzaluna, o con la tecnica del doppio coltello, riducete in piccoli dadini il seitan. Infine, disponetelo nella marinatura e lasciate riposare almeno 24 ore. Al momento di servire, scolate il seitan in un colapasta. Prendete 4 stampini, riempiteli con il seitan scolato, schiacciando bene. Infine, rovesciateli nel piatto da portata e servite guarnendo con l’erba cipollina precedentemente tritata.

Parmigiana di zucca e porri
Ingredienti per una teglia

1 zucca intera tipo mantovana
6 porri
olio
sale
pepe nero
½ bicchiere di vino bianco
½ bicchiere d’acqua
3 cucchiai di pan grattato

Procedimento

Lavate bene la zucca, eliminando ogni impurità dalla scorza. Tagliatela a metà e rimuovete il picciolo e i semi. Senza sbucciarla, affettatela sottile. Mondate i porri e tagliateli a metà del fusto, senza eliminare la parte verde. Tagliateli a metà anche per il lungo. Oliate una teglia capiente e disponete le verdure a strati alternati, ricordandovi di salare e spolverare di pepe e pan grattato ogni strato. Versatevi quindi il vino e l’acqua e, infine, cospargete con il pan grattato. Infornate per 25 minuti a 180°. Servite ben caldo.

Pan dolce delle feste
Ingredienti per 4 pan dolci

1 kg di farina semintegrale
50 g di sciroppo d’agave
2 bustine di zafferano
150 g di uvetta ammollata e strizzata
½ litro di latte di soia
50 g di lievito di birra

Procedimento

Impastate a mano la farina, il lievito, l’agave e il latte, avendo cura di dedicare a questo dolce, che condividerete con le persone che amate, i vostri pensieri d’amore e serenità. Aggiungete infine lo zafferano e l’uvetta. Dividete l’impasto in 4 parti e, dopo aver dato loro la forma di 4 pani, lasciatele lievitare per qualche ora in un posto caldo e asciutto, come il forno spento di casa.
Riscaldate il forno a 180° e infornate per 15/20 minuti, dipende dalla grandezza dei pani. Servite tiepido.

Per un 2012 colmo di abbondanza
“Semel in anno licet insanire”
31 dicembre 2011
Una serata di Saturnali con riti, canti, danze e… buon cibo!

alGrandeCerchio per festeggiare insieme l’inizio del nuovo anno con una cena bio vegetariana godereccia
e in compagnia degli amici e delle amiche dell’Istituto di Ricerche Cosmòs Vi chiamiamo a celebrare con noi questo nuovo inizio ispirandoci a tradizioni come i Saturnali dell’antica Roma, per abbandonare tutto ciò che è vecchio e superato e prepararci insieme all’anno del Cambiamento.
Una serata per gioire e condividere!!

Per informazioni e prenotazioni 02.48004737 info@algrandecerchio.it

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply