Manifestazioni / News

Mai dire Bau – Bau Day Parma 2011

Cosa fate il 25 Settembre??? Noi di Radiobau&co.  andiamo a Colorno (Parma), per una giornata piena di emozioni, bella gente e tanti tanti BASSOTTI!!!!!  L’evento e’  stato  concepito e voluto dalla collaborazione nata fra;Ass.Bassotti…e poi piu’, Bi & Bi Comunicazione e JUST IN TIME Corporate Communication Specialits.
E’ anche un modo Bau di festeggiare l’unita’ d’Italia, infatti al raduno saranno presenti Bassotti che arrivano  dalla Sicilia alla Lombardia, dal Lazio al Veneto, e da qualunque altra parte essi provengano, di incontrarsi al fine di condividere una gioiosa esperienza di festa, di conoscersi e di far conoscere il loro variegato, e, a volte, un po’ misterioso, mondo.
Porgere una “zampa” amica ai propri simili meno fortunati, partecipando a iniziative benefiche è la mission più importante che caratterizza questa manifestazione, in barba a qualunque tipo di discriminazione, che si tratti di pedigree, di razza, di territorio di nascita e di ogni altra diversità. “Inaugurare un evento ispirato a principi di solidarietà e di fratellanza nell’anno in cui si celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia e il 140° della nascita dell’Enpa, il più antico ente che si occupa di proteggere gli animali, considerato che, nell’uno, come nell’altro caso, protagonista principale e padre fondatore è stato Giuseppe Garibaldi, ci è sembrato un gesto dovuto, dalla forte valenza simbolica”, spiega Daniela Patroncini, “mamma” di Petunia dell’Associazione Bassotti e….poi più, a nome dei simpatici “soci” a quattro zampe. Che prosegue:“Tra l’altro è ormai noto che Garibaldi, una volta ritiratosi a Caprera, creò una fattoria che chiamò “repubblica degli uguali: uomini e animali”, con ciò affermando il suo impegno a estendere a tutti gli esseri viventi quei principi di rispetto e di uguaglianza che ne hanno ispirato l’azione nel corso della sua vita militare e politica”.

La presenza di Isotta – la prima e unica unità mobile per il 118 veterinario ideata dall’Enpa, e dedicata non solo alle grandi emergenze, ma anche a quelle che si verificano ogni giorno in tutta Italia e che coinvolgono animali d’affezione e selvatici – , e tante coccarde verdi, bianche e rosse, distribuite a tutti i partecipanti alla manifestazione canina, sia a quattro che a due zampe, faranno da suggello all’adesione e all’impegno del MAI DIRE BAU! a favore della diffusione e della realizzazione concreta nella società dei valori “garibaldini” .

In tale direzione va letta la partecipazione alla kermesse del 25 settembre di una serie d’importanti associazioni di volontariato, a partire dall’Enpa sezione di Parma, che disporrà di uno stand tutto proprio dove tenere laboratori di disegno e spettacoli vari, molti dei quali rivolti ai bambini: “per insegnar loro, attraverso il gioco, il rispetto per il mondo animale. In omaggio alle donne, da sempre le più impegnate sul fronte della tutela degli animali, abbiamo, poi, ideato “Miss Enpa bau”, una passerella di “mamme” di fido che sfileranno con i loro bau. A essere premiata sarà la “modella” più simpatica ed elegante nel condurre il proprio cane” sostiene entusiasta la presidente di Enpa Parma, Lella Gialdi.

 

Tags: , , , , , , , ,

One Comment

  1. Decisamente il più bell’evento peloso dell’anno… non potete mancare!!

Leave a Reply